Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Arco di Trento: Lazio ok ai rigori, cadono le milanesi

Nella prima giornata del Beppe Viola, Franceschini supera il Torino dagli undici metri, Inter e Milan si fanno sorprendere da Nordsjaelland e Chievo. La Juve si aggiudica il big match contro il Napoli



Daniel BezziccheriSi è conclusa la prima giornata della 44esima edizione dell'Arco di Trento. Nel Girone A esordio con goleada per l'Atalanta che cala il pokerissimo contro la squadra ospitante dell'Arco; vince anche anche la Juve che sconfigge di misura il Napoli grazie al gol nella ripresa del solito Kean. Nel Girone B parte bene, seppur col brivido, l'avventura della Lazio di Daniele Franceschini: dopo il vantaggio nella prima frazione siglato da Cotani, subisce il ritorno del Torino che nel finale di secondo tempo riescono a ribaltare clamorosamente il match con gli acuti di De Luca e Menabò. La Lazio reagisce subito e ci pensa capitan Bezziccheri a portare i suoi ai rigori. Nella lotteria dei penalty i biancocelesti fanno cinque su cinque e guadagnano i primi tre punti del torneo. Clamorosamente fatali invece i penalty per l'Inter di Cauet: dopo le reti bianche nei tempi regolamentari, vince il Nordsjaelland dagli undici metri. Nel Girone C cade anche l'altra milanese: grande imposizione del Chievo che con le reti di Nicola e Bismark, una per tempo, stende il Milan. Nell'altro match è il Parma ad imporsi: contro la Rappresentativa Nazionale decide Bruschi. Per quanto concerne il Girone D, rispettano i favori del pronostico Fiorentina e Verona che superano con il minimo scarto rispettivamente la Rappresentativa del Trenino e Sassuolo.

Clicca qui per consultare il quadro completo dei risultati