Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Ardenza Ciampino, le prime parole del tecnico dell'Under 21 Giuseppe Pellitta

Nel giorno dell'esordio in campionato, la guida della formazione giovanile rossoblu parla della sua nuova squadra



Image titleL'A.S.D. Ardenza Ciampino Ca5 comunica ufficialmente di avere affidato la guida tecnica della squadra Under 21 al tecnico Giuseppe Pellitta. 

Dalla lunga e nota esperienza, mister Pellitta è al timone del gruppo che prenderà parte al campionato nazionale e, in vista dell'esordio con la Roma Torrino Futsal tra le mura del PalaTarquini, presenta i suoi ragazzi.


Mister Pellitta, a poche settimane dal suo arrivo in questa società, quali sono le sue prime impressioni? 

"Le mie impressioni sono davvero positive. Il gruppo, che si è interamente formato quest'anno, è composto da ragazzi che hanno molta voglia di apprendere e di migliorarsi. Per quanto riguarda la società, questa ha una lunga storia alle spalle e mi sento onorato di essere stato scelto come tecnico dalla presidenza."


Qual è il volto dell'Under 21 dell'Ardenza Ciampino?

"Siamo partiti un po' in ritardo dal punto di vista della preparazione precampionato ma la società  sin da subito ha avuto le idee molto chiare: l'intento è quello di dar vita ad un progetto in prospettiva tanto è vero che i ragazzi sono sotto età e il gruppo si sta evolvendo giorno dopo giorno con l'arrivo di nuovi giocatori. Sono certo che le soddisfazioni arriveranno."


Oggi l'esordio nel girone N. Al PalaTarquini arriverà la Roma Torrino Futsal. Che squadra immagina di veder scendere in campo? 

"Stiamo lavorando molto bene, delineando il tipo di gioco che tenteremo poi di esprimere nel corso della stagione. I ragazzi stanno recependo le mie indicazioni nel migliore dei modi e ognuna delle tre amichevoli disputate finora ha segnato un passo in avanti. Sono convinto che anche oggi  compiremo ulteriori passi in avanti in relazione al percorso che stiamo conducendo e al progetto a cui stiamo lavorando. A prescindere dal risultato, credo che sapremo mettere in campo, al meglio, tutto ciò che abbiamo provato fino ad oggi."