Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Ardenza Ciampino, vittoria e secondo posto al giro di boa

La formazione di Armando Pozzi travolge la Sangiorgese e si conferma seconda forza del campionato, ottenendo anche il pass per la Coppa Italia



SANGIORGESE - ARDENZA CIAMPINO   4-8

MARCATORI 30" Giuliani (A), 2' Giorgi (S), 7' Mattarocci (A), 8' Stipa (S), 8' Capecce (A), 19' Sestili (S) del p.t.; 1' Bacoli (A), 3' Quagliarini (A), 8' De Luca (A), 10' Capecce (A), 14' Cafarelli (S), 17' De Vincenzo (A) del s.t.

SANGIORGESE Cellini, Di Eugenio, Giorgi, Cafarelli, Stipa, Angelini, Sestili, Di Gioacchino, Capitano, Traspedini

ARDENZA CIAMPINO Germani, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani, Mattioni, Bacoli, De Vincenzo, Miranda, Capecce, De Luca, Blasimme, Mattarocci ALLENATORE Pozzi

ARBITRI Gandolfi di ParmaParrella di Cesena CRONO Nicastro di Ascoli Piceno 


Image titleL'Ardenza Ciampino chiude il girone di andata al secondo posto della classifica, insieme  con la Maran Nursia, e ottiene la qualificazione alla fase a gironi della Coppa Italia. Al PalaSavelli, ospite della Sangiorgese, la formazione di Pozzi si impone per 8-4 nell'ultima giornata dell'anno e raggiunge quota 23 punti. L'Ardenza Ciampino schiera Blasimme, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani e De Vincenzo; la Sangiorgese scende in campo con Cellini, Giorgi, Cafarelli, Stipa e Sestili. Avvio di gara firmato Ardenza Ciampino con la rete messa a segno a 30" dal fischio iniziale da Giuliani su assist di Bacoli, 0-1. Il vantaggio dura poco più di un minuto, al 2' infatti con Giorgi, la Sangiorgese ristabilisce la parità per l'1-1. L'Ardenza Ciampino conduce il gioco, Capecce da centro campo prova ma l'estremo difensore avversario devia e non lascia passare; al 7' ancora un'azione di ottima fattura del numero sedici ciampinese che Mattarocci trasforma per l'1-2. La Sangiorgese non resta a guardare e dopo un minuto, all'8', si porta nuovamente in parità con Stipa per il 2-2. Il parziale è destinato però a cambiare nell'arco di pochi secondi: Capecce sempre all'8' sigla il gol del vantaggio che vale il 2-3. L'Ardenza Ciampino cerca di allungare le distanze e crea molte occasioni gol: Mattarocci quindi Capecce dalla fascia sinistra ma la sua conclusione termina alta sulla traversa, poi De Vincenzo sfiora la porta, quindi un altro tentativo di Capecce ma il parziale rimane invariato. Nell'ultimo minuto sono i padroni di casa ad andare a segno per il 3-3, al 19',  con Sestili. De Vincenzo crea l'ultima occasione prima del suono della sirena tuttavia Cellini nega. Sul 3-3 le due squadre vanno al riposo.


Ripresa. Bacoli apre il secondo tempo trascinando i suoi sul 3-4: al 1' è l'autore del gol con cui l'Ardenza Ciampino torna in vantaggio. Al 3' gli ospiti aumentano la differenza reti, un tiro potente e di grande precisione di Quagliarini porta il parziale sul 3-5. La formazione ciampinese continua a creare occasioni, De Vincenzo prova da sinistra quindi Mattarocci che prima serve Quagliarini e poi punta lo specchio della porta ma il portiere marchigiano si fa trovare pronto a respingere. All'8' al tiro di De Luca nulla può l'estremo difensore, si va sul 3-6. L'Ardenza Ciampino continua a riversarsi nella metà campo avversaria, capitan Terlizzi quindi Mattarocci e Quagliarini ma nulla di fatto fino al 10' quando Capecce deposita in rete per il 3-7 ed è doppietta di giornata. Al 12' ai padroni di casa si presenta l'opportunità di andare a segno con un calcio di punizione ma Blasimme respinge e Miranda salva sulla linea facendo svanire ogni possibilità. Per l'Ardenza Ciampino ancora De Vincenzo, quindi Giuliani, sotto porta, su assist del numero dieci ma spara alto. La Sangiorgese al 14' accorcia per il 4-7 con Cafarelli e dopo un minuto inserisce Giorgi come portiere di movimento. Al 17', De Vincenzo mette a segno quello che sarà l'ultimo gol di giornata, il 4-8. Ancora De Vincenzo che a porta sguarnita, in due occasioni, tenta ma con esito negativo. L'Ardenza Ciampino vede l'esordio in prima squadra del giovane, anno 1993, Gianluca Mattioni che a 30" dalla fine devia il tiro di Stipa, l'ultimo tentativo della Sangiorgese. Sul 4-8 si conclude la gara, l'Ardenza Ciampino esce dal PalaSavelli con i tre punti.La squadra di Pozzi va alla sosta del campionato con un bottino notevole, un ottimo piazzamento in classifica e con il pass per la prima fase della Coppa Italia. I ciampinesi, che durante la pausa saranno impegnati in sedute di allenamento e incontri amichevoli, tornano al lavoro da oggi in vista della seconda parte della stagione e del prossimo impegno. Sabato 10 gennaio l'Ardenza Ciampino aprirà il girone di ritorno in casa del Prato Rinaldo.