Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Ardenza Ciampino, vittoria e secondo posto riconquistato

La squadra di mister Micheli supera agevolmente l'Isernia tra le mura amiche



Ardenza vittoriosa sull'IserniaPer l'ultima gara casalinga del girone di andata, l'Ardenza Ciampino ha ospitato l'Isernia Calcio a 5 sulla quale si è imposta per 6-2. E, con la vittoria - complice anche il pareggio del Lido di Ostia - la squadra ciampinese si è riposizionata sul secondo scalino della classifica del girone E.

L'Ardenza Ciampino - con Mattarocci, De Luca ed Abraham fuori per infortunio - scende in campo con Vailati, Terlizzi, Everton, De Vincenzo e Fumes; l'Isernia con D'Alauro, Rafinha, Laurenza, Grumiche e Da Costa Sachet. Al 1' sbloccano gli ospiti con Da Costa Sachet per lo 0-1 ma la risposta dei padroni di casa arriva appena un minuto dopo: Everton tenta e sulla respinta di D'Alauro, De Vincenzo pareggia i conti per l'1-1. Everton si rende di nuovo protagonista di due importanti azioni ma con esito negativo; all'11', capitan Terlizzi intercetta palla nella propria metà campo, la serve a Fumes che mette a segno il gol del vantaggio che vale il 2-1. Al 12' l'Ardenza Ciampino ha l'opportunità di allungare le distanze con il tiro libero, Everton va sul dischetto ma D'Alauro nega l'opportunità. Sono ancora i ciampinesi con il nuovo numero otto brasiliano a rendersi pericolosi in più occasioni ma il parziale non cambia. Al 13', è Terron ad andare sul dischetto per il tiro libero tuttavia il portiere ospite si ripete e non concede. Da Costa Sachet impegna Vailati che non si lascia impensierire, al 18', lo scambio tra Terlizzi e De Vincenzo, viene trasformato dal capitano per il 3-1. Ancora Everton che manda fuori di poco e la prima frazione si chiude sul 3-1. 

Secondo tempo. Inizia subito l'Ardenza Ciampino con Terlizzi al quale però D'Alauro si oppone. Per l'Isernia, Da Costa Sachet ma Vailati neutralizza. Dalla fascia sinistra, buono il tentativo di Quagliarini poi, per gli ospiti, Da Costa Sachet raccoglie l'assist di Rafinha: Vailati, con grande maestria, non lascia passare. Ancora Quagliarini ma al 6', su assist di Dominici, Everton va a segno per il 4-1 realizzando così il primo gol con la maglia ciampinese. Con il portiere in uscita, a Terlizzi si presenta una buona occasione ma, seppur di poco, la sfera termina sul fondo. Al 12' l'Isernia schiera Da Costa Sachet come portiere di movimento in alternanza a D'Alauro, Vailati dal fondo approfitta della porta sguarnita ma il suo tiro va fuori. Al 16' Quagliarini riesce però ad aumentare la differenza reti centrando lo specchio della porta vuota, ed è 5-1. Al 17' accorcia l'Isernia con Rafinha per il 5-2, intanto Bidinotti si sostituisce come portiere di movimento al numero trenta. Passa qualche secondo e Terron torna nuovamente sul dischetto per la libera che trasforma nel 6-2. Ultimo tentativo di Terron da posizione frontale ma il 6-2 diventerà il risultato finale.

Mentalità vincente e grande determinazione quelle messe in campo dalla squadra di Micheli in una gara fondamentale anche in proiezione Coppa Italia. I ragazzi si preparano ora per l'ultima sfida dell'anno, in casa del Lido di Ostia, in programma per sabato 19 dicembre, dopo la sosta di questa settimana.


Ardenza Ciampino Calcio a 5 - Isernia Calcio a 5 6-2

ARDENZA CIAMPINO CALCIO A 5 Germani, Vailati, Quagliarini, Terlizzi, Dossantos Figueire, Terron Alvarez, De Vincenzo, Codispoti, Lemma, Dominici, Bardoscia, Fumes ALLENATORE Micheli

ISERNIA CALCIO A 5 D'Alauro, Bidinotti, Mancini, Caregnato, Laurenza, Grumiche, Iacovino, Bizjac, Chiodi, Valletta, Da Costa Sachet, Sarachella ALLENATORE Scarpitti 

MARCATORI 1' Da Costa Sachet (I), 2' De Vincenzo (A), 11' Fumes (A), 18' Terlizzi (A) del p.t.; 6' Dossantos Figueire (A), 16' Quagliarini (A), 17' Caregnato (I), 17'st Terron Alvarez (A)

ARBITRI Suelotto di Bassano del Grappa, Nejjari di Rovereto

CRONO Giannantonio di Campobasso