Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Ardenza, Federico Bontempi dopo la Coppa: "L'impegno è stato massimo"

Il direttore sportivo ciampinese torna sulla gara persa contro il Sammichele e sulla stagione della sua squadra



Il ds rossoblu Federico BontempiL'Ardenza Ciampino Calcio a 5 ha fatto visita al Sammichele per la seconda giornata della fase a gironi di Coppa Italia e, contro la compagine pugliese, ha registrato la sconfitta per 5-2. L'esito negativo della partita contro la squadra barese ed il pareggio, per 5-5, conseguito nella prima giornata del triangolare nella gara casalinga contro il Venafro Calcio a 5, costringono dunque i ciampinesi ad interrompere il loro cammino nella competizione. 

La disamina dell'incontro con il Sammichele è stata stilata dal ds Federico Bontempi che ha ripercorso le fasi salienti della sfida, "lo score ci vedeva a fine primo tempo sotto di due reti ma nei minuti iniziali della ripresa abbiamo accorciato per il 2-1 con De Vincenzo. Il Sammichele poi è andato di nuovo a segno per la terza rete e noi siamo riusciti, con Capecce, a riportarci sul 3-2. I nostri avversari quindi hanno avuto l'opportunità di finalizzare con un tiro libero, noi abbiamo inserito il portiere di movimento ma loro sono riusciti ad amministrare e chiudere la gara per 5-2." 

Risultato negativo a parte, il ds ciampinese ha proseguito ponendo l'accento sulla prova dei ragazzi, "l'impegno sia collettivo che dei singoli è stato massimo. Il Sammichele è una squadra esperta con elementi di spicco e noi abbiamo giocato, nonostante le pesanti assenze in rosa, alla pari e rimanendo sempre in partita. A livello societario di certo siamo stati contenti nel vedere in campo, con un ampio minutaggio, i nostri ragazzi più giovani i quali si stanno rivelando, partita dopo partita, sempre più pronti per questa categoria e voglio evidenziare inoltre l'esordio in Coppa Italia del portiere Edoardo Bononi. L'approccio alla gara del gruppo è stato buono, abbiamo combattuto fino all'ultimo pallone sfruttando bene anche le palle inattive.

L'Ardenza Ciampino Calcio a 5, che esce dunque dalla Coppa nella prima fase, torna a concentrarsi sulle ultime due partite di campionato. Sulla stagione vissuta dalla squadra di Pozzi che, seppur con una percentuale non alta, potrebbe ancora accedere ai play off, ha concluso Bontempi, "nella prima parte dell'anno abbiamo raccolto molto ottenendo un ottimo piazzamento in classifica, in seguito abbiamo perso alcune posizioni ma abbiamo continuato sulla nostra strada e posso confermare che abbiamo conseguito gli obiettivi prefissati ossia ottenere, da neopromossi, la salvezza in tranquillità, far crescere i giovani e gettare le basi per un progetto pluriennale."