Notizie
Categorie: Calcio a 5

Ardenza, sei gol al Grosseto per prepararsi alla Coppa Italia

La formazione di Pozzi supera 6-3 l'Atlante: sabato c'è il turno di riposo, ma fra tre giorni si torna in campo contro il Venafro



ARDENZA CIAMPINO - ATLANTE GROSSETO 6-3

MARCATORI 16' Giuliani aut. (AG) del p.t.; 45" Capecce (AC), 3' Mattarocci (AC), 9' De Vincenzo (AC), 10' Bacoli (AC), 11' De Vincenzo (AC), 15' Barelli (AG), 18' Barelli (AG), 19' Giuliani (AC) del s.t.

ARDENZA CIAMPINO Germani, Giuliani, Mattioni, Bacoli, Mattarocci, De Vincenzo, Cucchi, Miranda, Capecce, Martucci, De Luca, Blasimme. ALLENATORE Pozzi

ATLANTE GROSSETO Izzo, Ducci, Silva De Oliveira, Mavica, Barelli, Baluardi, Bender, Gianneschi, Baldelli, Serranti, Novello, Verani ALLENATORE Battisti

ARBITRI Torriero Pompa di LancianoSalicchi di Terni CRONO Lombardi di Roma 1

Image titleL'Ardenza Ciampino ospita l'Atlante Grosseto nella ventesima giornata di campionato e, con il risultato utile di 6-3, raccoglie tre punti preziosi.

Mister Pozzi - costretto a fare a meno di capitan Terlizzi, infortunato, e del vice Quagliarini, squalificato - schiera Blasimme, Bacoli, Mattarocci, Capecce e De Vincenzo con la fascia da capitano; gli ospiti scendono in campo con Verani, Barelli, Bender, Gianneschi e Baldelli. Inizio propositivo dei padroni di casa che con Capecce prima e De Vincenzo poi, al cui tentativo Verani si oppone, provano subito a mettere in difficoltà la difesa avversaria. L'Atlante Grosseto non resta a guardare, 1-2 Bender-Gianneschi ma l'azione si spegne sul fondo. Ognuna delle due squadre studia il gioco dell'altra, De Vincenzo dalla fascia sinistra punta lo specchio della porta ma Verani nega. L'Ardenza Ciampino si riversa nella metà campo degli ospiti, Mattarocci serve un ottimo assist a Cucchi che prova con decisione ma l'azione si conclude sul palo. Al 15' Blasimme si fa trovare pronto a neutralizzare il tiro di Barelli su punizione tuttavia al 16' l'Atlante Grosseto riesce a portarsi in vantaggio, per lo 0-1, con una deviazione sfortunata di Giuliani su un'azione intrapresa dal numero cinque toscano. L'Ardenza Ciampino riparte compatta, al 17' Mattarocci prova da destra, l'esito è ancora una volta sfavorevole. Ultimo tentativo per De Vincenzo ma i primi venti minuti si chiudono sullo 0-1.

Secondo tempo. I ragazzi di Pozzi, autori di un buona prima parte di gara nella quale non sono riusciti tuttavia a concretizzare, alla ripresa si presentano particolarmente concentrati nel voler portare il risultato dalla loro parte. Il primo dei ciampinesi a rendersi pericoloso è Bacoli, servito da De Luca, che spara però alto sulla traversa. Al 45" Capecce, dalla fascia sinistra, punta la porta di Verani e al suo tiro nulla può il portiere avversario: 1-1. De Luca si rende protagonista di due ottime occasioni, ma il parziale non muta. Al 3' un eccezionale Capecce punta, dalla fascia sinistra, nuovamente la porta e Mattarocci con precisione mette in rete per il 2-1. L'Ardenza Ciampino, in vantaggio, aumenta di intensità la sua prestazione, De Vincenzo impegna Verani il quale dice no. Al 9', De Vincenzo, puntuale a raccogliere il tiro di Capecce, deposita in rete il gol che vale il 3-1. L'Atlante Grosseto inserisce Barelli come portiere di movimento, al 10' Bacoli approfitta della porta sguarnita degli avversari per mettere a segno il 4-1. Passa appena un minuto e, all'11', De Vincenzo firma la doppietta di giornata con cui trascina i suoi sul 5-1. Al 15', con il portiere di movimento schierato, l'Atlante Grosseto con Barelli accorcia per il 5-2. Con la compagine toscana nella metà campo ciampinese, Blasimme si distingue con abilità al 17' in due occasioni opponendosi con fermezza ai tentativi degli avversari e salvando così il parziale. Al 18' Barelli va nuovamente a segno, per il 5-3, finalizzando un calcio di rigore. Al 19', per l'Ardenza Ciampino, a chiudere definitivamente l'incontro è Giuliani che, con un tiro lungo, deposita in rete a porta sguarnita il 6-3.

La formazione ciampinese nel primo tempo, sebbene abbia tenuto il pallino del gioco, non è riuscita a concretizzare; nel secondo, sotto di una rete, si è portata in vantaggio nell'arco di pochi minuti aggiudicandosi poi la gara al cospetto di un Atlante Grosseto che non ha mai abbassato la guardia. 

Il calendario prevede la sosta per il prossimo sabato, l'Ardenza Ciampino quindi tornerà in campo per la penultima giornata sabato 28 marzo in casa del Foligno. In questa settimana i ragazzi di mister Pozzi saranno però chiamati ad un appuntamento molto importante: martedì 17 marzo sarà di scena la prima giornata dei triangolari di Coppa Italia. L'Ardenza Ciampino ospiterà al PalaTarquini, alle ore 15.00, il Venafro Calcio a 5. 

Che la strada in Coppa Italia, per l'Ardenza Ciampino, abbia inizio.