Notizie

Arriva il concorso fotografico "Ciampino Nascosta"

Il concorso non prevede premi. È gratuito ed aperto a tutti, dilettanti e professionisti che abbiamo compiuto il 18° anno di età.



Image titleIl Comune di Ciampino, Assessorato alla Cultura, indice un concorso fotografico al fine di documentare la storia di tre manufatti che per la loro valenza storico-architettonica costituiscono una sorta di filo conduttore della storia della città essendo stati costruiti in epoche che vanno dalla costituzione di Ciampino come “Città giardino” a quella industriale degli anni 2000:

- “Villa Imperiali”: sita all’interno del Parco comunale “Aldo Moro”;

- “L’Istituto Gesù Divino Operaio (IGDO)”: sito tra Piazza della Pace, Via due giugno, Via P. Pignatelli e Via Col di Lana;

- “L’ex stabilimento grafico-industriale dei Fratelli Spada” sito in Via Lucrezia Romana.


Gli scatti fotografici dovranno documentare la vita, le attività e le opere svolte nei predetti siti, nel contesto paesaggistico, architettonico ed urbano in cui insistono. Il concorso non prevede premi. È gratuito ed aperto a tutti, dilettanti e professionisti che abbiamo compiuto il 18° anno di età. Per partecipare al Concorso fotografico “Ciampino Nascosta” basta inviare, esclusivamente in formato elettronico ed entro e non oltre il 12 maggio 2015, all'indirizzo di posta elettronica [email protected] numero 3 scatti fotografici, appartenenti al proprio repertorio, utilizzando l’apposito modulo. Sulla base delle immagini inviate la Giuria, composta da membri del Comune di Ciampino, selezionerà dunque i fotografi che potranno prendere parte al suddetto Concorso effettuando per l'Amministrazione scatti fotografici nelle aree “Villa Imperiali”, “Istituto Gesù Divino Operaio (IGDO)” e “Ex stabilimento grafico-industriale dei Fratelli Spada”. Le immagini selezionate saranno esposte in una mostra fotografica che si terrà nell’ambito della “Settimana della Cultura”, prevista dal 18 al 24 maggio 2015.