Notizie

Arriva Scoprir, le pellicole del cinema ibero-americano a villa Borghese

Appuntamento alla Casa del Cinema fino al 10 ottobre. Si parte questa sera (ore 20.00) con “Rocanrol 68”



Image titleArriva alla Casa del Cinema di Villa Borghese la terza edizione di “Scoprir”, mostra del cinema ibero-americano di Roma. Da oggi al 10 ottobre undici pellicole, in rappresentanza di altrettanti paesi, saranno presentate in anteprima per l’Italia, presenti quattro ospiti d’eccezione: l’attrice e cantante cubana Cucu Diamantes e i registi Salvatore Metastasio, Miguel Ferrari e Javier Rebollo. La rassegna, curata da Gianfranco Zicarelli e Jose Cantos, è organizzata dall’Istituto Cervantes in collaborazione con il FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), la Commissione Cultura, Politiche Giovanili e Lavoro di Roma Capitale e il sostegno delle ambasciate in Italia di Bolivia, Cile, Cuba, Guatemala, Messico, Perù, Portogallo, Spagna, Uruguay e Venezuela. Come tutti gli anni, l’obiettivo della rassegna è quello di offrire un ampio panorama su una cinematografia, sempre in bilico tra amore per la tradizione e ricerca del nuovo, ma comunque in costante evoluzione in termine di stile, tecniche e contenuti. Due i film in programma nella giornata inaugurale, lunedì 6 ottobre: alle 20 proiezione di “Rocanrol 68” del peruviano Gonzalo Benavente Secco; a seguire “A sud del sud” dell’italiano Salvatore Metastasio, con la presenza in sala del regista e del cast.Tutte le proiezioni sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.