Notizie
Categorie: Dilettanti

Artena, la Montefortino torna in gioco

Disputerà il campionato di seconda categoria guidata da Vittorio Aimati



Vittorio AimatiLa Montefortino, squadra storica di Artena, torna in campo e lo fa disputando il campionato di seconda categoria. E’ una realtà ormai l’iscrizione al campionato che ha voluto fortissimamente il presidente Nando Graziosi, coadiuvato dal vice Giovanni Pucciariello. I due, che condividono la passione per il calcio, hanno chiesto la collaborazione di altri personaggi locali e delle aziende per poter allestire una squadra competitiva che possa ben figurare nel campionato, e sono riusciti nel giro di trenta giorni a costruire un solido gruppo dirigenziale, e un squadra tecnica di rilievo, di esperienza e di successo. Del gruppo dirigenziale fanno parte anche Nando Talone che riveste la figura di DS e Daniele Di Re che invece è il responsabile delle relazioni esterne. Alla guida della squadra è stato chiamato Vittorio Aimati, che torna ad Artena dopo otto anni e dopo aver vinto il campionato proprio con la “vecchia” Montefortino. Aimati, che ha avuto il merito in questi anni di guidare realtà a Colleferro, Valmontone e Bellegra, si è detto fiducioso per questa nuova avventura: “Desidero mettere a disposizione la mia conoscenza per questa nuova esperienza, certo di poter lavorare bene con questo gruppo dirigenziale e tecnico. Inizieremo il 24 prossimo con la preparazione con un gruppo di calciatori fondato su ragazzi esperti e giovani entusiasti, cercando di far leva proprio su questo dualismo per poter dare il giusto aspetto tecnico”.

A coadiuvare mister Aimati, ci sarà il preparatore atletico Antonio Mazzili, che sarà anche il vice del trainer, e il mitico preparatore dei portieri Alfonso Savarino, ex portiere del Palermo e uomo di straordinaria simpatia.

Il 24 Agosto sul campo di Artena si ritroveranno circa 30 calciatori tutti locali a dimostrazione che la qualità calcistica la si può trovare anche nella città artenese.