Notizie
Categorie: Giovanili - Under 15

Asd Frascati, Giovanissimi Provinciali all'esame Zagarolo

Il tecnico e neo papà Orlandi: "Questo è l'atteggiamento giusto"



Ci sono vittorie e vittorie. Perché un successo regala sempre tre punti ma cambiano emozioni, stati d’animo, talvolta anche il modo di guardare più avanti, alla prossima sfida che sia sul campo o fuori. Per Leonardo Orlandi, mister dei Giovanissimi Provinciali, battere il Lepanto Marino sabato scorso ha significato tanto e la dimostrazione più bella, probabilmente, gliel’hanno data i suoi ragazzi.Leonardo Orlandi

Un 2-0 “all’inglese”che fa ben sperare per il prosieguo, che regala tanto entusiasmo e fiducia in vista della trasferta di Zagarolo ma a rimanere impresse, nella mente e anche nel cuore, sono soprattutto le parole dette a fine gara nello spogliatoio, a sottolineare come per mister Orlandi quella del campo sia stata sì una vittoria, ma non la più bella.

“Difficile spiegare a parole l’emozione che mi hanno fatto vivere questi ragazzi – spiega Orlandi - dopo ogni gol sono venuti da me a dirmi che era dedicato a mia figlia Aurora, nata pochi giorni fa. Sono stati fantastici, e io non posso che essere orgoglioso di allenarli. Anche se possono fare molto di più”.

Si torna a parlare di calcio giocato: “Battere la quarta in classifica, squadra fisicamente molto superiore a noi, può consentirci davvero di fare quel salto di qualità definitivo – continua Orlandi - ho visto tanto spirito di sacrificio, tanta voglia, siamo stati un gruppo unito dall’inizio alla fine ed è questo l’atteggiamento che dobbiamo cercare di mantenere andando avanti, soprattutto sul piano mentale. E allora sì che potremo toglierci tante soddisfazioni”.

Piccole pillole di saggezza. Sarà merito della paternità? In bocca al lupo mister, per tutto…


Ufficio Stampa Asd Frascati