Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Atletico Calcio Roma, gran colpo di mercato: preso il classe '91 Alessio Bocci

Felice il calciatore: "Voglio ringraziare il ds Chialastri, è merito suo se sono tornato a giocare"



Alessio Bocci con il ds ChialastriL’Atletico Calcio Roma si avvicina all’inizio del campionato con un vero e proprio botto di mercato: nella prossima stagione alla corte di Alessio Fiatti ci sarà infatti anche Alessio Bocci, ex-enfant prodige del calcio romano. Il ragazzo, classe ’91, si era fatto conoscere a suon di goal e giocate da vero campione quando militava nelle giovanili del Delle Vittorie, dove era diventato il pupillo di un certo Angelo Di Livio. Dopo aver rifiutato Roma e Juventus ed aver intrapreso una brevissima esperienza tra le file degli inglesi del West Ham, Bocci si era accasato nel Fidene del periodo Attilio Ortenzi. Fermo da due anni, il giocatore è pronto quindi a rimettersi in gioco con la casacca dell’Atletico, ed a parlarci di questa nuova avventura è proprio il neo acquisto del ds Massimo Chialastri: “Voglio innanzi tutto ringraziare Max (Chialastri, n.d.r.), è merito suo se sono ritornato a calcare i campi di gioco. E’ tutto iniziato con una semplice chiacchierata tramite facebook, in seguito ho iniziato ad allenarmi con la squadra ed alla fine ho capito che questo era proprio il posto adatto a me. Importante è stato anche avere accanto a me in squadra tanti ex-compagni del periodo Delle Vittorie”. “L’ambiente è il migliore possibile, genuino, senza protagonismi” continua Bocci “il Direttore Sportivo inoltre è una persona meravigliosa, zero presunzione e soprattutto zero promesse, cosa rara purtroppo in questo ambiente”. “L’obiettivo personale è quello di ritornare a giocare ai miei livelli” conclude il giocatore dell’Atletico “mentre per quanto riguarda la squadra penso sia ancora troppo presto fissare una meta, dobbiamo soltanto pensare a divertirci. Il gruppo è comunque ottimo, ed io non vedo l’ora di ricominciare”.