Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Atletico Ferentino, Shuto Kodama scalpita: "Aspetto il giorno del mio esordio"

Il giocatore nipponico è in attesa del transfer per poter giocare. Mister Mattone: "La nostra speranza è di poterlo avere a disposizione a novembre"



Shuto Kodama con il presidente SchietromaLuciano Mattone, tecnico dell'Atletico Ferentino, lo ha chiamato a gran voce; lui, Shuto Kodama, non aspetta altro che il transfer per mostrare tutto il suo valore. Del giocatore giapponese - arrivato in Italia grazie a Calcio Fantastico, l'agenzia gestita da Akira Yoshida che ha come obiettivo quello di far fare esperienza in ogni parte del mondo ai giapponesi che gravitano nello sport dilettantistico e professionistico - ha parlato ieri l'allenatore del suo club sulle colonne del portale Calcio a 5 Live: “È un pivot mancino – ha detto – offensivo puro del '91. Lo scorso anno fece una prova con noi grazie a Akira. I primi di ottobre abbiamo fatto la richiesta di tesseramento alla Federazione giapponese e la nostra speranza è di poterlo avere a disposizione a novembre, magari già nella prossima trasferta contro l’Anni Nuovi”. 


Il suo momento sta per arrivare, Mattone non vede l'ora di accoglierlo a braccia aperte: “Aspetto il giorno del mio esordio da tanto tempo – dice il giocatore giapponese – con il mister e i compagni mi trovo molto bene, l'unica cosa che mi manca è giocare il sabato, poter aiutare i miei amici. Ho visto queste prime giornate di campionato ed il livello del calcio a 5 italiano è molto competitivo, ma io sono sicuro che mi farò trovare pronto”. Domani il Ferentino, poi l'Anni Nuovi, con la speranza di vedere in campo Shuto Kodama.