Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Atletico Ladispoli e Casal Barriera, scatto da outsider

I tirrenici avvicinano Ronciglione e Aranova, l'Aces è a 2 punti dal podio. CPC e Montespaccato ok, pari Lepanto e VdT



Atletico LAdispoli (Francesca Lazzeri)

Attenti a quelle due. Il girone di ritorno inizia col botto per due delle compagini rivelazione del campionato di Promozione. Parliamo di Atletico Ladispoli e Aces Casal Barriera, che continuano a viaggiare a ritmi altissimi. Se per i tirrenici si può parlare in un certo senso di “sorpresa”, in quanto matricola nel gruppo A, l'andamento dei gialloverdi è in linea con quanto fatto vedere anche nella stagione scorsa. Il team di Giulio Pandolfi con la vittoria sul Villalba conferma il suo quarto piazzamento e rosicchia due punti alla Spes Poggio Fidoni: niente male per una squadra che ai nastri di partenza non parte mai tra le favorite e che non annovera in rosa nomi di atleti blasonati. L'Atletico Ladispoli, invece, nella vittoria sulla Virtus Bolsena stabilisce il record stagionale di gol segnati in una sola partita. Con le nove reti ai viterbesi, la compagine di Andrea Silvestri sale al quinto posto, scavalcando il Guardia di Finanza, e diventa il secondo miglior attacco del girone: un risultato notevole per un club che l'anno scorso disputava il campionato di Prima Categoria e che, con un pizzico di continuità di risultati, può davvero sognare in grande.

Real Monterotondo ScaloLe altre. Ai piani alti non cambia nulla. Nel girone A Compagnia Portuale e Montespaccato vincono di misura contro Palocco e Pescatori Ostia e allungano sul Ronciglione, terzo della classe, imbrigliato a domicilio dalla Corneto Tarquinia. Perdono terreno anche Aranova e Guardia di Finanza: i rossoblu subiscono un'incredibile rimonta dal Futbolclub, i capitolini perdono tra le polemiche sul campo del Città di Cerveteri. Nel girone B non muta il gap tra la capolista Lepanto Marino e la Valle del Tevere, entrambe costrette al pari sui campi di Tor di Quinto e Spes Poggio Fidoni. Vittorie importanti in chiave playoff anche per Real Monterotondo Scalo, doppio Nardecchia, e La Rustica.