Notizie
Categorie: Dilettanti

Atletico Lariano, arriva un altro successo convincente

I gialloverdi di Cavola volano a quota 10 punti in classifica grazie al successo contro la Nuova Castelli Romani



4a Giornata
0 - 3

NUOVA CASTELLI ROMANI Amici, Carducci,Candidi, Riccio, Bocchetti, D'Antonio,D'Alessio, Ballanti, Barsottini (8' st Chitarrani), Albertini (40' st Vita), Cicini (26' pt Arbullo) PANCHINA Giubbi, Montellanico, D'Achille, Rizzo

ATLETICO LARIANO Zampini, Cedroni, Pomponi, Basile(42' st Recine), M.Ronchetti, Michelangeli, Sebbastiani (33' st Prati), Del Monte(44' st Autullo),Proietti, Lisi, Pantoni PANCHINA Mariani, Ronchetti Leonardo, De Gregorio Federico, Di Cori Lorenzo ALLENATORE Cavola

MARCATORI Basile 18' pt rig., Del Monte 2'st, Listi 42'st 


Una fase del matchL'Atletico Lariano si conferma ancora, sia nella buona prestazione sia nella condizione fisica. Netta vittoria dei gialloverdi che migliorano di domenica in domenica dando dimostrazione di forza. L' undici di Cavola inizia subito in attacco e al 5' Sebbastiani si vede deviare un tiro dal portiere. Passano 10 minuti ed arriva un calcio di rigore per l'Atletico: calcio d'angolo che favorisce l'entrata di Pomponi in area che viene steso. Basile si incarica della battuta e non sbaglia. La squadra di casa cerca di creare occasioni ma senza esito,anzi, i gialloverdi si trovano tra i piedi la palla del raddoppio al 37': Pantoni, imbeccato da Lisi, arriva a tu per tu con il portiere, ma manda clamorosamente la palla alta. Primo tempo che termina con la netta superiorità dell'Atletico che in 45' non rischia nulla. Il secondo tempo che sulla falsa riga del primo. Azione spettacolo che vede Del Monte lanciare Pantoni sulla fascia, il quale chiude il triangolo restituendo palla al compagno che di destro davanti al portiere non sbaglia e porta l'Atletico sullo 0-2. Azione fotocopia poco dopo ma Lisi si fa parare una palla facile.Gli ospiti dominano la partita, le azioni nel secondo tempo non smettono di arrivare ma il terzo gol non arriva. Al 42' l'arbitro concede a pochi metri dalla linea di centrocampo una punizione per il Lariano: Lisi non ci pensa due volte e con il portiere fuori dai pali decide di tirare direttamente in porta trovando un gol da cineteca e chiudendo la partita sullo 0-3.