Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Atletico Monteporzio, doppia soddisfazione alla "Victory Cup"

Gli Esordienti 2002 e i Giovanissimi 2000 hanno raggiunto la finale, ma sono usciti sconfitti a testa alta



L'Atletico MonteporzioL’Atletico Monteporzio aggiunge un’altra soddisfazione. Doppia, per la precisione. Le squadre Esordienti 2002 di mister Daniele Naclerio e Giovanissimi 2000 di mister Stefano Speziale (che è anche direttore tecnico dell’intero settore giovanile monteporziano) hanno raggiunto l’ultimo atto dell’importante “Victory Cup”, torneo organizzato dalla Team Italia e disputato a San Benedetto del Tronto. La rassegna, che è andata in scena dal 3 al 6 aprile, è dedicata a tutte le categorie dai Giovanissimi in giù e le due squadre monteporziane hanno fatto un figurone al cospetto di due squadre locali come Mariner e Porto d’Ascoli, ma anche tre compagini capitoline come Vigor Perconti, Totti Soccer School e Polisportiva De Rossi. Sia i ragazzi di Naclerio che quelli di Speziale, infatti, hanno raggiunto l’ultimo atto della competizione vincendo il proprio girone a tre. Destino simile per le due formazioni anche nella finalissima della “Victory Cup”, in entrambi i casi giocata al cospetto del De Rossi: gli Esordienti hanno battagliato bene nel primo tempo, colpendo due legni e poi cedendo alla distanza per 4-1. Ancor più sfortunati i Giovanissimi che avevano già battuto due volte il De Rossi nel corso del campionato distanziandolo di nove punti in classifica. La finale di San Benedetto si è conclusa a reti bianche e poi ai rigori il De Rossi ha avuto la meglio, nonostante l’ottima prestazione di tutto il gruppo monteporziano e in particolare del portiere Rodolfo Martini. «E’ stata una Pasqua molto particolare per questi due gruppi – dice il dt Speziale – anche perché abbiamo formato una comitiva di ben 70 persone tra tecnici, giovani atleti e loro genitori. Tra l’altro le finali sono state giocate nello stadio “Riviera delle Palme”, quello dove da sempre gioca la Sambenedettese (che attualmente milita nel campionato di serie D, ndr) e per i ragazzi è stata una bella emozione. In quello stadio, inoltre, ha giocato da professionista il nostro allenatore Giancarlo Ceccarelli, tecnico dei Piccoli Amici e punto di riferimento tra i mister dell’Atletico Monteporzio. Siamo felici di come sono andate le cose anche dal punto di vista tecnico e sportivo anche se il motto che ripeto sempre ai ragazzi è questo: “chi gioca a calcio per divertirsi, vince sempre”. E loro lo hanno fatto» conclude Speziale.