Notizie
Categorie: Giovanili

Atletico Monteporzio, quante soddisfazioni dagli Esordienti

Il gruppo dei 2003 esce a testa alta dal match di Grottafferrata. Mister Pralini: "I ragazzi crescono giorno dopo giorno"



Image titleE’ uno dei gruppi della “base” dell’Atletico Monteporzio, quella su cui il direttore tecnico Stefano Speziale e la società stanno lavorando tantissimo. Gli Esordienti 2003 di mister Massimo Pralini hanno ripreso l’attività federale domenica scorsa, giocando a Grottaferrata. «Abbiamo perso 1-0, ma i ragazzi hanno fatto davvero una bella partita – dice il tecnico – e sono stati sfortunati in più occasioni: non meritavano di perdere. Dispiace perché anche a questa età un risultato negativo pesa sul morale, ma al gruppo ho già detto di non pensarci e di guardare al prossimo impegno». D’altronde l’obiettivo fondamentale è un altro. «Crescere il più possibile, migliorare da ogni punto di vista e magari cercare di essere più presenti durante le partite – dice Pralini -. In mezzo alla settimana i ragazzi si allenano con costanza, grande impegno e abnegazione, ma è importante pure vedere in partita ciò su cui si lavora nei giorni precedenti». Intanto i miglioramenti sono già tangibili. «Abbiamo dovuto praticamente ricominciare dalle basi, ma nel giro di metà stagione i progressi sono evidentissimi – sottolinea Pralini -. Manca ancora un po’ di qualità tecnica, ma non posso rimproverare loro nulla dal punto di vista dell’impegno e della coesione del gruppo. Sono convinto che presto questi ragazzi mi faranno togliere molte soddisfazioni, anzi stanno già cominciando a regalarmene».Intanto per quanto concerne l’agonistica nell’ultimo fine settimana la Juniores di mister Masci ha lasciato i tre punti al Pibe de Oro: la classifica è corta e tutto può accadere da qui alla fine della stagione. Gli Allievi di mister Evangelisti hanno riposato, i Giovanissimi di mister Speziale, invece, hanno vinto il recupero a Rocca Priora con un netto 5-0 e sono primi in classifica ed imbattuti dopo 10 gare (sette vittorie e tre pareggi). Intanto nel quartiere generale dell’Atletico Monteporzio si lavora alla programmazione di eventi ed iniziative, una su tutte:  «Il primo maggio – rimarca il direttore tecnico Speziale - faremo l’Arsenal Day, tre ore di calcio con tecnici inglesi in cui si terrà una seduta di allenamento con la loro metodologia “Play the Arsenal Way”».