Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Atletico Morena, Ippoliti: "Era molto importante vincere con il Lariano"

Parla il difensore biancazzurro autore di uno dei due gol che hanno permesso alla squadra di Aquilanti di battere l'Atletico Lariano: "Nessun programma: pensiamo partita per partita"



Il difensore Marco Ippoliti ©asdatleticomorena.itL’Atletico Morena sta carburando. La squadra di mister Andrea Aquilanti ha battuto per 2-1 l’Atletico Lariano bissando il successo ottenuto nel turno precedente sul campo della Roman. Una gara sofferta con i capitolini che sono andati anche sotto di un gol prima di reagire grazie al colpo di testa vincente del difensore Marco Ippoliti. Nella ripresa un rigore di Placidi ha portato in vantaggio i padroni di casa, capaci di sciupare un altro penalty con Tarquini e di resistere in inferiorità numerica negli ultimi dieci minuti dopo il “rosso” allo stesso Placidi. «Era troppo importante vincere questa gara – commenta il centrale difensivo Ippoliti – perché volevamo dare continuità ai tre punti della domenica precedente e volevamo anche cancellare l’ultima sconfitta casalinga rimediata contro il Valmontone. Nel finale abbiamo un po’ sofferto perché avremmo dovuto chiuderla prima, ma abbiamo resistito anche in dieci. Il mio gol? E’ arrivato sugli sviluppi di un calcio di punizione, sono contento che sia stato utile per la squadra». L’Atletico Morena era partito con ambizioni importanti, ma l’impatto con la Prima categoria (per una squadra reduce da due promozioni consecutive) non è stato dei più semplici. La prima squadra del club dei patron Enzo e Mauro Fabrizi, comunque, è ora al quarto posto assieme a Segni e Borghesiana e ha recuperato due punti sulle battistrada Real Tuscolano e Frascati che si sono “annullate” a vicenda nello scontro diretto. «Ora non dobbiamo guardare la classifica – osserva Ippoliti -, ma semplicemente pensare solo alla partita successiva. A gennaio, poi, vedremo in che posizione saremo e si potrà dire che tipo di ambizioni possiamo avere». Nel prossimo turno la squadra di Aquilanti avrà un’altra gara con un avversario di bassa classifica: dopo la Roman (ancora a zero punti) e l’Atletico Lariano (a quota tre), ecco la visita alla Roma VIII. «Anche loro hanno tre punti – conclude Ippoliti -, ma noi non guardiamo all’avversario. Dobbiamo solo pensare a dare il massimo e ad allungare questa striscia vincente».