Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Atletico Morena, Lenci: "Ora siamo più consapevoli della nostra forza"

Il centrocampista dei biancoblu parla del pareggio contro il Frascati: "Peccato, ai punti meritavamo noi la vittoria"



Simone Lenci, Atletico Morena  ©asdatleticomorena.itA una manciata di minuti dal “colpaccio”. L’Atletico Morena ferma a tre la sua striscia di vittorie consecutive: nel big match del “Fabrizi” col Frascati secondo della classe è finita 1-1. «E’ stata la nostra miglior prestazione dall’inizio della stagione – spiega l’ormai ex difensore Simone Lenci, da qualche partita impiegato da centrocampista centrale -, l’abbiamo preparata bene sapendo di avere di fronte un’ottima squadra che tra l’altro si è confermata tale sul campo. Purtroppo sono mancati i tre punti: ci è costata cara una disattenzione a pochi minuti dal termine, ma l’ottimismo per la gara che abbiamo giocato rimane e anzi fa crescere la consapevolezza nei nostri mezzi». Lenci entra un po’ più nello specifico dell’analisi della gara. «Già nel primo tempo abbiamo avuto un paio di occasioni importanti con Tarquini e poi, dopo il rigore di Quadraccia con cui siamo andati in vantaggio nella ripresa, abbiamo avuto un’altra opportunità con lo stesso Quadraccia. Il Frascati, che comunque è una squadra che gioca bene al calcio, ci ha creato pochi pericoli e poi nel finale ha trovato il pari. Probabilmente ai punti avremmo meritato di vincere noi e l’amaro in bocca è sicuramente rimasto considerando che mancava poco alla fine quando è arrivato l’1-1 e che il Real Tuscolano (ora terzo in classifica, ndr) ha perso a Segni». Proprio i capitolini, feriti e arrabbiati per l’ultima sconfitta, saranno il prossimo avversario dell’Atletico Morena. «Giocare da loro non è per nulla semplice, hanno un campo in terra e la classifica dice che sono un’ottima squadra – sostiene il 27enne neo centrocampista -. Sarà ancor più dura di domenica scorsa anche perché giochiamo fuori casa, quindi sarebbe importantissimo riuscire a vincere perché rosicchieremmo punti a loro, ma anche a una tra Frascati e Pro Roma (in questo momento prima in classifica, ndr) che si sfideranno nell’altro scontro diretto». Il “cambio di passo” dell’Atletico Morena nell’ultimo mese di campionato è stato evidente. «Le vittorie aiutano sempre il morale – rimarca Lenci - e noi ne abbiamo centrate tre di fila prima di pareggiare col Frascati. Ripeto, è cresciuta la consapevolezza nelle nostre possibilità e abbiamo anche trovato un modulo, il 4-3-3, con cui ci stiamo trovando molto bene, io per primo nel nuovo ruolo di centrale di centrocampo».