Notizie
Categorie: Dilettanti

Atletico Zagarolo e Sporting Torbellamonaca impattano

Le due compagini salutano il 2015 con un pareggio a reti bianche, appuntamento ora per il 3 gennaio



12a Giornata
0 - 0

ATLETICO ZAGAROLO Mattogno, Ivilli, Luciani, D'Amico, Alese, Colaci, Salvatori, Morini (22'st Castellani), Fino (25'st Salomone), Palev, Ponzo (35'st D'Ambrosi) PANCHINA Bratti, Cara, N. Nati, Bonafede ALLENATORE Minelli
SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Passeri, Romanazzi, Bracony, S. Vernile, Marconi, A. Vernile, Taglieri (16'st R. Valentino), Mollica (13'st Abatecola), F. Valentino (34'st Galasso), Speranzini PANCHINA Morelli, Careddu, Alberta, Porfirio ALLENATORE Fiaschetti
ARBITRO Zielinski di Viterbo

Uno scatto del matchFinisce a reti bianche la sfida tra Atletico Zagarolo e Sporting Torbellamonaca, valevole per la dodicesima giornata di Prima Categoria girone G. Nell'ultima gara del 2015, le due squadre hanno dato vita ad un incontro combattuto ma senza molte occasioni da rete: sembra essere giusto, dunque, il risultato di parità.
Fabrizio Fiaschetti schiera i suoi con il 4-3-3: in attacco giocano il nuovo arrivato Speranzini, Mollica e Ferdinando Valentino. Giordano Minelli sceglie invece il 4-2-3-1: sulla trequarti agiscono Salvatori, Palev e D'Ambrosi, l'unita punta è Fino. Nei primi minuti il Torbellamonaca chiede il rigore per un presunto fallo su Speranzini, ma l'arbitro assegna una punizione ai padroni di casa. Dopo un avvio equilibrato, proprio il Torbellamonaca prova ad aumentare la pressione. Al 15', sul cross di Alessio Vernile, Ferdinando Valentino vince un rimpallo e tira da posizione defilata, ma Mattogno si rifugia in angolo. Al 27' lancio di Simone Vernile per il fratello Alessio, che prova uno spiovente di testa e Mattogno blocca. Lo Zagarolo cerca di scuotersi e si rende pericoloso al 32', quando Palev, servito da Salvatori, manca di poco il bersaglio con un diagonale rasoterra. Poco dopo, cross dalla sinistra di Ponzo per Morini, che dal limite non colpisce bene spedendo ampiamente a lato. E' l'ultimo tentativo della prima frazione.
Nella ripresa a provarci per primo è lo Zagarolo. Al 7', infatti, D'Amico con un passaggio filtrante imbecca Salvatori, che prova un diagonale sul primo palo e Magretti devia in angolo. All'11', brivido nell'area locale: su punizione di Ferdinando Valentino, Alessio Vernile manca sotto porta l'appuntamento col pallone. Due minuti dopo, Mollica per un problema alla spalla viene sostituito da Abatecola. La partita prosegue con entrambe le formazioni che cercano di pungere in avanti, ma senza creare veri grattacapi alle rispettive difese avversarie. Per rivedere qualche tentativo bisogna attendere gli ultimi minuti. Al 40' Salomone su punizione prova il tiro di potenza ma spedisce a lato di un paio di metri. Nel terzo ed ultimo minuto di recupero, ghiotta chance per gli arancio-neri. Lancio di Alessio Vernile per Speranzini che di testa serve sul secondo palo Abatecola: l'attaccante è tutto solo ma, di sinistro, scheggia la traversa.
L'Atletico Zagarolo e lo Sporting Torbellamonaca chiudono l'anno solare rispettivamente al dodicesimo ed all'undicesimo posto in classifica. Nel prossimo turno, che si disputerà il 3 gennaio, il team di Minelli sarà ospite del Certosa, mentre gli uomini di Fiaschetti affronteranno in casa l'Atletico Monteporzio.