Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Atzei risponde a Tirelli. Tra Arzachena e San Cesareo succede tutto nella ripresa

I rossoblu di mister Perrotti si vedono sfumare la vittoria a sette minuti dalla fine



ARZACHENA – SAN CESAREO 1 – 1 

MARCATORI Tirelli 23’st (S) Atzei 38’st (A)

ARZACHENA Ruzittu, Atzei, Dedola, Spina (39’st Giordano), Schioppa, Rossi, Spano, Manzini, Moro (21’st Cicino), Bonacquisti (34’st Delrio), Pavic PANCHINA Raso, Buratto, Peveri, Samba, Loi, Milia ALLENATORE Giorico

SAN CESAREO Matera, Desantis, Forti (21’st Olivieri), Tirelli, D’Ambrosio, Brack, Merlonghi, Luciani (43’st Casimirri), Sorrentino, Gissi, Pascu (19’st Del Vecchio) PANCHINA Ulissi, Lupieri, Montesi, Massimiani, Maione, Cericola ALLENATORE Perrotti

ABRITRO Perissinotto di San Donà di Piave

NOTE Ammoniti Pascu e Brack Rec. 3’pt e 4’st.


Image titleC’è andato vicino, ma alla fine i sardi ce l’hanno fatta. Il San Cesareo di mister Perrotti si vede sfumare la vittoria in terra Sarda a sette minuti dalla fine ed è costretto ad accontentarsi di un punto . Nella prima frazione l’undici di Giorico ci prova soprattutto su palla inattiva, ma la difesa rossoblu tiene molto bene e nella seconda frazione si porta in vantaggio con una bellissima punizione di Tirelli che batte Ruzittu al 23’ e sigla lo 0-1. Adesso il San Cesareo gioca sulle ali dell’entusiasmo e per poco non chiude definitivamente i giochi con Del Vecchio che a seguito di un contropiede si presenta a tu per tu con il portiere, ma il numero 1 sardo lo ipnotizza e l’azione sfuma tra la delusione dei compagni. Passata la paura l’Arzachena prova a pareggiare i conti e ci riesce a al 38’, grazie alla rete di Atzei che risolve una mischia e a Matera non rimane che raccogliere il pallone infondo al sacco per il definitivo 1-1.