Notizie

Aurelio-Unipomezia: esordio a metà

Il match viene sospeso dopo trenta minuti per un infortunio occorso al direttore di gara



AURELIO – UNIPOMEZIA VIRTUS
AURELIO Bellucci, Madocci, Rezza, Cardinali, Borin, Demarcis, Caniciotti, Marcelli, Livieri, Sebastiani, Seryani PANCHINA Musto, Addari, Giacinti, Pepe, Ippoliti, Cerboni, Montaldi ALLENATORE Vergine
UNIPOMEZIA VIRTUS Falasconi, Minghella, Pierfederici, Balducci, Imperatori, Costantini, Bolli, Ionescu, Abbruzzevi, Oi, Facchinelli PANCHINA Classer, Boasselli, Borseti, Berardi, Di Guglielmo, Escudero ALLENATORE Signorello

Aldo Vergine, tecnico dell'AurelioEsordio a metà per Aurelio e Pomezia che vengono bloccati sullo 0-0 da un infortunio occorso al direttore di gara dopo circa mezzora di gioco e che ha così costretto a rinviare il match a data da destinarsi. Da quel poco che si è potuto vedere in campo, a partire meglio sono stati gli ospiti. Dopo appena centoventi secondi, sugli sviluppi di un corner, sarà Oi a centrare la traversa con un bel colpo di testa. In una manciata di minuti il Pomezia saprà rendersi ancor pericoloso ma prima Costantini e poi Facchinelli non riusciranno a centrare il bersaglio. Per vedere la prima risposta dell'Aurelio occorrerà attendere poco dopo il ventesimo quando in un paio di minuti Vergine e i suoi sfioreranno i vantaggio prima con una punizione velenosa di Marcelli e poi con un destro fuori misura di Livieri. Ultimo guizzo prima della sospensione del match sarà quello di Abbruzzevi che, su assist di Bolli, vedrà però respingere in tuffo da Bellucci la sua girata a centroarea.