Notizie

Azione anti borseggiatori: altri 9 arresti sui mezzi pubblici

L'operazione è stata condotta nelle zone della città con più alta frequentazione di turisti



Image titleDopo i diciannove arresti dei giorni scorsi, nel corso dei quotidiani servizi antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi maggiormente frequentati dai turisti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato altri nove borseggiatori, nelle ultime ore.In particolare, sono finiti in manette: una nomade di 29 anni, proveniente dall’insediamento di Castel Romano, con precedenti, arrestata dai Carabinieri del Comando Piazza Venezia che l’hanno sorpresa a bordo del bus 40,  in piazza Venezia, dopo aver sfilato il portafogli dalla borsa di una turista polacca; i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino algerino di 58 anni che a bordo di un treno della linea “A” della metropolitana, all’altezza  della fermata “Repubblica”, ha rubato il tablet ad un turista straniero; in piazza Ippoliti Nievo, nei pressi della fermata del tram “8”, i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno arrestato una  24enne nomade, sorpresa dopo aver sfilato il portafoglio dalla tasca di una turista straniera; a bordo di un treno della linea “A” della metropolitana, all’altezza  della fermata “Termini”, due donne nomadi di 39 e 42 anni sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, prese dopo aver alleggerito del portafogli un turista straniero; due cittadini romeni di 41 e 49 anni sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina. I due ladri, a bordo del bus “H”, in viale Trastevere, hanno rubato il tablet ad una turista neozelandese; i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno arrestato una 28enne nomade sorpresa a bordo di un treno della linea “A” della metropolitana, all’altezza  della fermata “Termini” dopo aver sfilato il portafogli dalla tasca di un turista americano; a bordo del bus “64”, all’altezza di Largo di Torre Argentina,  i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno arrestato una cittadina bulgara di 30 anni fermata dopo aver sfilato il portafogli ad un turista Giapponese.