Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Azzurri ok con la Bulgaria, a segno anche l'ex Roma Gianluca Scamacca

L'Italia di Dal Canto si impone con un secco 3-0. Tra i giallorossi, Marcucci e Antonucci partono titolari, Pellegrini entra nel finale. L'attaccante ora al PSV apre le danze



Scamacca apre le danze per gli azzurri foto©figc.it Buona la prima per gli azzurri del ct Dal Canto. L'Italia, chiamata oggi all'esordio per le qualificazioni alla Fase Elite della Uefa Under 17 Championship, ha dato vita ad un'ottima prova imponendosi con un secco 3-0 contro la Bulgaria. Dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0, nella ripresa la nazionale azzurra ha sbloccato il risultato grazie ad una punizione dell'ex Roma Gianluca Scamacca dopo ventitré minuti. Il gol ha dato sicurezza ad un'Italia che ha centrato il raddoppio subito dopo con un rigore, prima guadagnato e poi trasformato, da Pinamonti. Nella battute conclusive del match, a chiudere i giochi sul 3-0 finale ci ha pensato il centrocampista Matteo Gabbia sugli sviluppi di un calcio d'angolo dell'atalantino Melegoni.

Marcucci, il capitano della Roma è rimasto in campo per ottanta minuti contro la Bulgaria ©photosportiva.itGiallorossi Quattro i giocatori della Roma inseriti in lista per la partita di oggi. Panchina per il portiere Greco, a cui il ct Dal Canto ha preferito lo juventino Marricchi. Una manciata di minuti appena per Pellegrini che ha sostituito l'altro bianconero Tripaldelli nel finale di gara. Ottanta minuti pieni invece per il centrocampista Marcucci posizionato nel cuore dello schieramento azzurro. Poco più di una settantina di minuti per Antonucci che è stato poi sostituito da Mallamo. A guadagnarsi gli onori della cronaca c'è stato soprattutto l'ex Roma Scamacca che, entrato nella ripresa, oltre al gol si è reso protagonista di alcuni buoni spunti. Appuntamento ora a venerdì 23 Ottobre quando l'Italia scenderà in campo contro la Macedonia.