Notizie
Categorie: Altri sport

B1 - Terracina inarrestabile, arriva anche Ludovica Rossi

La società pontina continua la campagna di rafforzamento e porta a casa anche l'opposto di Ostia



Ludovica RossiAltro colpo della Volley Terracina, dopo gli arrivi della Caputo, Lorenzini, Orsi, Giglio, la società tirrenica è sempre più attiva sul mercato e nelle ultime ore ha piazzato un altro colpo, portando tra le proprie fila l’opposto Ludovica Rossi. Ludovica nell’ultima stagione ha giocato sempre in serie B1 nella squadra di Ostia e nel suo passato ha fatto tutta la trafila, sempre in crescendo, di tutte le categorie. Nata nel 1992, mancina, per 180 cm di altezza, nativa dei Castelli Romani, precisamente di Genzano di Roma, è figlia e nipote d’arte, in quanto suo padre Marco e suo zio Maurizio, sono stati eccellenti giocatori e colonne portanti della Libertas Genzano negli anni 70/80, squadra che in quel periodo era tra le più forti di tutto il panorama regionale e non solo. Quindi possiamo dire che Ludovica mastica volley sin dalla nascita e non poteva essere altrimenti, ma di suo dobbiamo dire che ama lavorare in palestra per arrivare ai risultati prefissati, costante nel rendimento di ogni partita e di conseguenza, vero punto fermo per le compagne che sanno sempre su chi poter contare. E’ stato il coach Pesce a segnalare, sin dalla fine dello scorso campionato, un concreto interessamento sulla Rossi e puntualmente le figure preposte al mercato della società terracinese, si sono adoperate per accontentare il proprio  condottiero. E’ la stessa Ludovica a confermare quanto sopra detto: “Mi ha fatto immensamente piacere ricevere “la corte” di Mr. Pesce dopo la fine del campionato, lui è uno che conosce l’ambiente e so che lavorare con lui sarà dura ma gratificante, riesce a tirarti fuori tutto quello che puoi dare e la cosa mi stimola molto. Venire a giocare in una piazza importante come Terracina è una tappa fondamentale per la mia carriera e per la mia crescita, cercherò di dare il massimo e fare un bel campionato insieme a tutte le mie nuove compagne.”