Notizie
Categorie: Altri sport

B2 - Modo Volley Settesoli, la salvezza è raggiungibile

Laura Giombini, fresca d'esordio, racconta il momento del team di coach Moroni:"Gruppo giovane e compatto, pieno di entusiasmo"



Laura Giombini, la prima a sinistraLa Modo volley de’ Settesoli ci crede. La squadra della presidente Maria Rosa Nicolasio vuole tentarle tutte per salvarsi e nel mercato invernale ha aggiunto al gruppo di coach Alessandro Nulli Moroni due importanti giocatrici: Giulia Toti (che ha già giocato tre gare con la maglia del club castellano) e Laura Giombini, che ha esordito nella super vittoria interna di sabato scorso sul Cave (clamoroso 3-0 all’ex quarta della classe e primo successo stagionale). Sono proprio le ultime due arrivate, che hanno in comune una carriera di rilievo anche nel beach volley, a comunicare le loro impressioni su questi primi giorni con la maglia del Modo volley de’ Settesoli. "Qui ho trovato un gruppo giovane molto compatto e un ambiente che mi piace – dice la 26enne Toti -. Ero ferma per motivi universitari e per dedicarmi al beach, ma appena è capitata questa opportunità ho deciso di coglierla. L’ultimo anno di volley per me è stato nel 2013 in una squadra di B2 delle Marche e sicuramente devo riabituarmi a spazi e movimenti completamente differenti rispetto al beach, ma cercherò di dare il mio contributo alla squadra". Più lontana nel tempo l’ultima esperienza pallavolistica della Giombini, anche lei 26enne. "L’ultimo anno di volley per me fu nel 2009 a Trevi – racconta -, ma qui ho trovato subito il giusto feeling con le mie nuove compagne di squadra che hanno accolto me e Giulia con spirito positivo. Anzi, ne approfitto per ringraziare pubblicamente sia la squadra che lo staff tecnico e la società per questo affetto". Il clamoroso 3-0 sul Cave (con un secondo parziale vinto partendo da 16-23 e chiuso sul 25-23) può dare sicuramente una spinta importante alla chance salvezza delle marinesi. "La classifica non è semplice, ma noi ci crediamo – rispondono praticamente in coro Toti e Giombini -. La prima gara del girone di ritorno è stata molto promettente e la vittoria su una squadra importante come Cave può darci tanto entusiasmo".