Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Bamba migliore in campo, Bellardini regista da Oscar. Caranzetti e i suoi con merito sul tetto d'Italia

Un campionato senza macchia, concluso con una prestazione corale che resterà nella storia del club di Colli Aniene



Bamba. Tutte le foto del match su photosportroma.itCellitti 6.5 Uscita provvidenziale sullo 0-0. Non deve mettersi particolarmente in mostra, leggermente incerto nell'occasione del gol veneto 

Sparaciari 7 Prova preziosa sia in fase di spinta che di copertura. Corre senza fermarsi mai sulla sua fascia di competenza 

Crapolicchio 7 Evita di esporsi in avanti, ma quando lo fa è comunque prezioso (vedi assist per Brunetti).Gara di sostanza e qualità 

Marra 7.5 Messo in campo all'ultimo istante non ne risente affatto.Alza la diga e fa ripartire i suoi. Dà il via all'azione che porta al tris della formazione capitolina 

Checola 7 Sbaglia alcune iniziative in fase di appoggio, non sempre preciso quando deve chiudere, rischia infatti in qualche occasione in zona pericolosa 

Valentini 7 Come il compagno di reparto ha qualche amnesia di troppo, ma la tensione di una finale scudetto può giocare degli scherzi soprattutto quando hai quindici anni... 

Brunetti 7.5 Sin dall prime battute non ha paura di provare il dribbling. E' prontissimo nel mettere dentro il gol del 3-1 con una zampata da attaccante vero e sfiora anche la doppietta personale con un gran diagonale 

Bellardini 8 Comanda le operazioni in mediana e sfiora il raddoppio con un gran colpo di testa. Gara di rara intensità, intelligenza e precisione nelle geometrie. Uomo di riferimento per la Vigor Perconti: se lui gira va tutto a meraviglia 

Bamba 8.5 Accelera e sgomma sin dall'inizio e con un gran numero serve Renzi per il vantaggio. Poco dopo si mette in proprio e con una splendida azione personale mette dentro il raddoppio. Imprendibile per tutta la durata del match, il Montebelluna e' costretto a triplicare su di lui la marcatura. E pensare che non era nemmeno nelle migliori condizioni... 

Renzi 7.5 Al posto giusto al momento giusto: spiazza Bigolin e porta avanti la Vigor con un perfetto inserimento centrale. Si sfianca su tutto il fronte d'attacco ed esce dopo aver dato davvero tutto 

Stante (dal 27'st) sv Entra per godersi la festa e far rifiatare il compagno 

Mancini 7 Sua la prima conclusione della finale di Chianciano, poi offre una prova di sostanza nel reparto avanzato. Esce quando la Vigor nella ripresa soffre dopo la rete subita ed ha bisogno di forze fresche 

Ciorba (dal 10'st) 6 Caranzetti gli chiede di dare il massimo e lui entra subito in partita mettendoci cuore, corsa e tanta applicazione 

ALLENATORE Caranzetti 9 Il primo tempo della sua Vigor e' da applausi: i ragazzi mordono subito il pallone e stringono nella morsa il Montebelluna. Dopo il gol subito si capisce che i suoi lo seguono alla perfezione perché non perdono la testa e trovano il tris. Una stagione straordinaria conclusa senza nemmeno una sconfitta e con il trionfo più bello per lui e i suoi ragazzi: la conquista di un meritatissimo scudetto