Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Basile e Corso: “Vinciamo e la Final Eight sarà più vicina“

Parlano il tecnico e il giocatore pontino alla vigilia della sfida di campionato contro il Corigliano



Image titleVigilia in casa dell`Axed Group Latina Calcio a 5 della sfida contro l`FC5 Corigliano in programma domani (venerdì 6 novembre) al PalaBianchini di Latina in via dei Mille alle ore 20.30, anticipo della nona giornata di andata del massimo campionato di serie A. La sfida in questione sarà diretta dai signori Di Gregorio di Enna, Malfer di Rovereto, coadiuvati dal Crono, Di Stefano di Albano Laziale. Una partita che, in virtù anche di quanto accaduto a Roma con la Lazio, riveste un`importanza notevole in chiave Final Eight per la squadra di Basile che, in caso di vittoria, potrebbe davvero mettere una seria ipoteca per la partecipazione a questo evento. Nel pomeriggio di oggi (giovedì 5 novembre), per parlare di questa sfida, sono intervenuti in conferenza stampa, il tecnico Basile, uno dei nuovi volti dell`Axed Group Latina Calcio a 5, Sebastian Corso e il diesse della formazione nerazzurra, Luca Corbucci. “Ci aspetta una partita molto dura – ha tagliato corto il tecnico Basile – Loro sono in fiducia, la classifica del resto parla chiaro ma, soprattutto, sia in casa, che fuori, se la giocano a viso aperto contro tutti. A Roma siamo riusciti a capovolgere una partita che, anche e soprattutto per colpa nostra, si era messa molto male, dimostrando però di avere quegli attributi che in quel momento ci sono serviti per capovolgere il risultato. Perchè, dopo che siamo andati sotto, meritatamente, 3-0 nel primo tempo, siamo stati bravi a cambiare marcia e nel secondo tempo a giocare, finalmente, come sappiamo fare. Contro il Corigliano – ha proseguito Basile – noi dovremo ripartire proprio da questo, dal secondo tempo giocato contro la Lazio. E` una partita troppo importante per noi, a mio avviso decisica, o quasi, per il raggiungimento di quello che è il nostro primo obiettivo, ossia la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. In caso di vittoria, ci metteremo dietro almeno due squadre e, capite voi, che all`80%, con due partite ancora da giocare, anche se entrambe in trasferta, sarebbe tutto molto più semplice”. Da Basile a Corso, uno dei volti nuovi di questa Axed Group Latina Calcio a 5, pronto anche lui a ribadire come sia importante per la squadra, nella partita di domani sera (venerdì 6 novembre), ripartire proprio dal secondo tempo della sfida contro la Lazio. “Noi dobbiamo ripartire da lì – ha ribadito il giocatore argentino – Questo è un campionato importante, molto difficile, non ci sono partite facile e questa con il Corigliano non lo sarà affatto, ma dobbiamo vincere e faremo di tutto per riuscirci. Mi trovo molto bene qui, i compagni di squadra sono stati splendidi, mi hanno permesso di ambientarmi subito, poi la società è fantastica, ad iniziare dal presidente La Starza. Credo – ha proseguito Corso – che ci siano tutti i presupposti per fare una grande stagione. Ora, però, è importante battere il Corigliano per guardare alla Final Eight di Coppa Italia con fiducia ed ottimismo”. Con Basile, poi, si è parlato dell`aspetto puramente tecnico di questa gara. “Ripeto – ha concluso l`allenatore nerazzurro – loro giocano un futsal molto propositivo. Giocano e lasciano giocare, perchè affrontano ogni gara, sia in casa, che fuori, senza nessun timore reverenziale. Hanno qualità da vendere, sono un`ottima squadra e, come dicevo prima, sono in fiducia. Sarà importante, per noi, dare un seguito al secondo tempo giocato contro la Lazio e mettere subito la gara su binari a noi favorevoli. Non sarà un match facile, ma vogliamo e dobbiamo vincerlo”.