Notizie

Bayer - Roma, ecco i convocati. De Rossi: "Vietato distrarsi"

La lista dei venti giallorossi in vista della terza giornata di Youth League. Le parole del tecnico: "Contro il Leverkusen sarà importante l'intensità"



La Primavera all'aeroporto ©asroma.itAlla vigilia di Bayer Leverkusen-Roma di Youth League, l'allenatore della Primavera Alberto De Rossi ha indicato nell'intensità e nell'abilità nel pressing alto le migliori armi della squadra tedesca, augurandosi di vedere da parte dei suoi ragazzi lo stesso approccio delle partite vinte finora in campionato.La partita di domani, con calcio d'inizio alle ore 16:00, sarà valida per la terza giornata del gruppo E, che al momento vede Roma e Barcellona appaiate a 2 punti, con il Bayer in testa a quota 4. Chiude il BATE con un punto.
Ecco le parole del tecnico rilasciate a Roma TV.

Domani sarà già una sfida fondamentale in chiave qualificazione, cosa c’è da temere di più dal Leverkusen?
“L’intensità che metteranno durante gara, che è una caratteristica dei grandi in Europa e che loro hanno assimilato in tutto e per tutto. Lo abbiamo visto nelle due gare che hanno giocato contro BATE e Barcellona, attuano un pressing ultra offensivo e cercano di non farti giocare. Questa sarà la prima difficoltà da affrontare”.

Domani potrà disporre di tutti i suoi giovani, non ci saranno infatti suoi ragazzi aggregati in prima squadra.
“Sicuramente per un allenatore avere scelta è la situazione più piacevole, ma allo stesso tempo vedere Soleri che fa il suo esordio in Champions è una conquista che ti fa altrettanto piacere. Noi eravamo in tribuna a vederlo lì a pochi metri ed è stata una sensazione bellissima: sembrava che dovessimo scendere in campo con lui. Avere tutti gli effettivi, però, è molto vantaggioso e ti dà la possibilità di fare diversi cambi. Nonostante in Youth League finora ci siano stati solo due pareggi, la valutazione delle prestazioni dei ragazzi è molto positiva”.

Finora in campionato avete dimostrato di saper fare gol in diverse occasioni: cosa vi ha fermato contro il Barcellona e contro il BATE?
“In gare come queste l’impatto deve essere di un certo tipo e cioè lo stesso che stiamo dimostrando  in campionato. Nell’ultima sfida contro la Ternana siamo scesi in campo bene, ma ci siamo scontrati contro una squadra squadra forte e molto organizzata. Domani dovremo ripetere l’approccio positivo e mantenere l’intensità alta nel corso di tutta la gara: non possiamo permetterci di sbagliare sotto questo aspetto perché i nostri avversari potrebbero approfittarne”.


Ecco i convocati di Alberto De Rossi
Abdullahi, Anocic, Bordin, Ciavattini, Crisanto, De Santis, Di Livio, Di Nolfo, D'Urso, Grossi, Marchizza, Ponce, Pop, Romagnoli, Soleri, Spinozzi, Tofanari, Tumminello, Umar, Vasco