Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Belli (Rocca Priora) "Vogliamo vincere il campionato"

Il tecnico castellano non nasconde le ambizioni dei suoi



BelliMister Marcello Belli, oltre ad essere un ottimo tecnico, è un motivatore eccezionale. Da cinque partite è tornato in sella alla “sua” Juniores (dopo la parentesi alla guida della Promozione tra la fine della scorsa stagione e l’inizio di questa) e ha collezionato tre vittorie, un pareggio e una sconfitta sul campo del Nettuno terzo della classe. Il suo Rocca Priora ha otto punti di svantaggio rispetto alla coppia di testa composta da Vigili Urbani e Pro Cisterna eppure… "Nel prossimo turno le due battistrada giocano contro: noi speriamo in un pareggio e proviamo ad accorciare le distanze anche perché a breve le affronteremo entrambe» dice mister Belli. Il Rocca Priora avrà da superare il Garbatella. "Li abbiamo incontrati nella finalissima per il titolo della Juniores Primavera dello scorso campionato, non so quanto siano cambiati rispetto ad allora, ma sinceramente sono abituato a guardare in casa mia. E sono convinto che se i ragazzi giocano come sanno, ci sono pochi avversari che possono resisterci". La sicurezza nei propri mezzi è uno dei punti fermi del “credo” di mister Belli. "Ma questo non deve sfociare in presunzione. Bisogna dimostrare sul campo di essere i più forti, non a parole". Nell’ultimo turno la squadra ha violato il campo del Lariano per 2-1 grazie ad una doppietta di Magretti, che poi ha esordito il giorno dopo in prima squadra. «Un successo meritato su un campo non semplice e contro un avversario dal carattere forte e dall’agonismo acceso. Avendo allenato lì sapevo cosa ci avrebbe aspettato, ma i ragazzi sono stati ordinati e hanno ottenuto i tre punti grazie a due gol di Magretti: il primo, su assistenza di Barone, con un tiro dal limite dell’area. Il secondo andando a colpire di testa quasi a terra sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ora serve una striscia di risultati utili per accorciare le distanze con la vetta"