Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Beppe Viola: oggi la presentazione della XXXII edizione

Dal 16 maggio partirà la caccia al trono della Tor Tre Teste



Image titleDopo mesi e mesi di incessante lavoro dietro le quinte da parte del Comitato Organizzatore, presieduto da Raffaele Minichino e diretto da Filippo Minichino, già al suo secondo anno di Direzione Organizzativa, finalmente il Torneo Giovanile Beppe Viola prende il via ufficialmente. La XXXII edizione del Torneo Beppe Viola con la cerimonia dei sorteggi è finalmente in procinto di iniziare. Il Gran Gala dei sorteggi avrà luogo presso la splendida location del Marriott Hotel  di Roma domani, oggi, per definire la  composizione degli otto gironi della “Champions League del calcio giovanile” che inizierà il 16 maggio con la sfilata inaugurale delle 32 società partecipanti e la gara d’esordio di questa Trentaduesima edizione che si preannuncia piu’ che mai spettacolare. Anche quest’anno le innumerevoli richieste pervenite al Comitato Organizzatore, hanno costretto il Direttore Generale Filippo Minichino ad allargare il lotto delle partecipanti a 32 formazioni inserite in 8 raggruppamenti come lo stesso Filippo Minichino tiene a precisare. “Come ormai la tradizione e la storia del Beppe Viola ci ha insegnato – ha affermato Filippo Minichino, le richieste di partecipazione sono sempre tante. Ma soprattutto in questa edizione abbiamo ricevuto una quantità innumerevole di richieste e proprio per cercare di accontentare il piu’ possibile le società del Lazio, abbiamo allargato la composizione a 32 partecipanti, sempre però mantenendo alta la  qualità tecnica della kermesse più prestigiosa del calcio giovanile. 


Raffaele Minchino Farà gli onori di casa, come sempre, il deus ex machina del Beppe Viola, Raffaele Minichino: “Ci aspettiamo spettacolo ed emozioni come sempre – ha esordito Raffaele Minichino – nel segno della tradizione e della storia della manifestazione. Quest’anno e voglio pubblicamente ringraziarlo, ha voluto abbracciare la grande famiglia del Beppe Viola, il Presidente Antonio Del Greco ed il suo  Città di Fiumicino, che sarà uno dei 4 campi principali e dove peraltro si svolgerà la cerimonia inaugurale di questa 32esima edizione. E Ancora una volta al nostro fianco ci sarà l’AICS con la presenza ormai tradizione del suo Presidente Bruno Molea , L’aics Roma ed il Presidente Monica Zibellini, con i quali abbiamo condiviso da 32 anni la filosofia del Beppe Viola.  Ormai siamo arrivati al momento del decollo ed il viaggio sarò sicuramente spettacolare come sempre, nel solco del prestigio di questa kermesse.” Trentadue saranno come detto le protagoniste di questa edizione del Beppe Viola e la prima classificata di ciascun raggruppamento accederà alla fase finale. C’è da spodestare dal trono del Beppe Viola, la N.T.T.Teste splendida protagonista della passata stagione e regina incontrastata della storia del Beppe Viola con tre trofei vinti in 32 anni di storia.  Illustre e prestigiosa la  presenza delle personalità che arricchiranno la serata di Gala di questa 32 edizione del Beppe Viola, come il Presidente Nazionale AICS Bruno Molea,Felice Belloli Presidente della Lnd, Vito Roberto Tisci, Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, Franco Melli, Presidente del Premio di Cultura Sportiva Beppe Viola, Paolo Masini  Assessore Scuola , Sport e Politiche Giovanile di Roma Capitale Svetlana Celli, Presidente Commissione X, Personale, Statuto e Sport di Roma Capitale , e Nuccio Caridi, Consigliere Federale F.I.G.C.Cresce l’attesa per l’apertura ufficiale di questa XXXII Edizione del Beppe Viola che si appresta a deliziare i giovani protagonisti di questa meravigliosa kermesse e tutti gli appassionati che si apprestano a viverla con l’intensità dei grandi eventi come il Beppe Viola rappresenta da 32 anni.