Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Big match al Vallerano: capolista battuta

Il team di Ronconi rifila all'Arca la prima sconfitta stagionale grazie ai gol di Sevri e alla doppietta di Di Nardi



VALLERANO - ARCA3-2 


MARCATORI
1 pt Di Nardi (V), 5 pt Di Nardi (V), 22 pt Sevri (V), 6 st  (A), 19 st (A).

VALLERANO Senia, Simeoni, Caramanica, Lasala, Fratini, Acciarino, Sevri, Giusto, Nardi, Di Nardi, Marchetti. ALLENATORE  Ronconi 


Federico Lasala, all'esordio con il ValleranoPartita che promette grandi emozioni, con la seconda in classifica che ospita i primi della classe, finalmente in campo con i laurentini si rivede Nardi e soprattutto debuttano i due nuovi acquisti, Lasala e Sevri, che torna dal Villa Aurelia scendendo dalla C1 pur di tornare nella squadra che per lui è come una casa.

Nonostante le assenze dello squalificato Poleggi e di Coppola, Giaccherini, Cacciatore e Platania i laurentini riescono a fare bottino pieno contro i primi in classifica.

Occasione subito per gli ospiti che sfiorano la traversa, sul rinvio di Senia però Di Nardi insacca un gran sinistro sotto la traversa.

Passano soltanto cinque minuti e ancora Di Nardi con una bomba di sinistro segna un gol molto simile al primo. La partita è divertente anche se un po' nervosa per via comunque dell'importanza dello scontro, tanti i falli, concessi ma anche le sviste arbitrali da una parte e dall'altra.

Superata la metà della prima frazione, per i più romantici, arriva il gol del figliol prodigo Sevri su assist di Marchetti, l'autore del gol viene festeggiato da tutto il pubblico felice e soddisfatto del suo ritorno, festeggiato soprattutto dai ragazzi da lui allenati.

Termina un primo tempo bello nervoso e che vede anche una nota negativa, il capitano e presidente dei padroni di casa Caramanica cade male su un fallo di un avversario e si frattura un dito della mano ed è costretto a dover andare al pronto soccorso.

Inizia la ripresa con gli ospiti costantemente in pressione e con la testa un po' altrove, infatti arrivano i due gol che li rimettono in gara ma non bastano perché il Vallerano si copre bene e riesce alla fine a portare a casa i tre punti. Termina una partita comunque molto tirata soprattutto nella ripresa con gli ospiti che meritano di essere nelle posizioni alte della classifica, ma a questo punto anche questo Vallerano non è più una sorpresa e si conferma ogni Venerdì sempre di più.