Notizie
Categorie: Altri sport

Borghesiana, carica Scipioni: "Amo la competitività"

Le dichiarazioni del nuovo tecnico della formazione di Seconda Divisione, in vista dei primi impegni stagionali



Giuseppe ScipioniIl settore maschile della Borghesiana punta tutto sulla sua Seconda Divisione. Il gruppo è stato affidato a coach Giuseppe Scipioni che l’anno scorso ha vinto il titolo provinciale e si è piazzato secondo nel campionato regionale alla guida della squadra Amatoriale femminile del club capitolino. Quest’anno Scipioni si è caricato sulle spalle “l’eredità” di coach Massimo Iacono, da sempre attento al settore maschile della Polisportiva Borghesiana e quest’anno dedicatosi al mini volley. "Il nostro gruppo di Seconda divisione – spiega il tecnico - conta proprio su diversi ragazzi che erano nell’Under 17 e nell’Under allenata da Massimo. A questi ragazzi si sono aggiunti alcuni elementi di esperienza e alla fine si è formato un gruppo piuttosto variegato, ma sicuramente interessante. Sono curioso io stesso di vederli all’opera". Non manca molto ai primi appuntamenti ufficiali visto che a metà novembre la Polisportiva Borghesiana inizierà il suo campionato. "Siamo stati inseriti in un girone con alcune squadre del litorale, altre dei Castelli e altre romane. Vedremo se saremo in grado di affrontare questo campionato e che tipo di stagione potremo fare. La squadra doveva essere inizialmente iscritta in Terza divisione e doveva contare soprattutto su ragazzi molto giovani, poi alla fine è nata l’opportunità di coinvolgere alcuni atleti più grandi provenienti da Grottaferrata e così è nato questo gruppo". Scipioni, che ha 53 anni e che è nella pallavolo da 45, non è uno a cui piace fare le cose solo per “passare il tempo”. "Amo la competitività, l’ho dimostrato anche alla guida della squadra Amatoriale femminile nella passata stagione. Faremo un torneo più che dignitoso e cercheremo di essere sempre competitivi anche se non abbiamo un obiettivo prefissato". Fino a poco tempo fa è stato anche giocatore. "Se dovesse servire la mia presenza potrei pensarci, anche se ho un ginocchio che mi dà noie" sorride Scipioni. La Seconda divisione della Polisportiva Borghesiana sembra proprio in buone mani.