Notizie
Categorie: Altri sport

Borghesiana, il punto di Giuliana Montaldi sul club

La responsabile del volley rossoverde analizza il cammino di tutte le squadre della polisportiva capitolina



Una prima parte di stagione che dovrà fare da trampolino non solo alla seconda fase dell’anno agonistico, ma anche ad un futuro ricco di soddisfazioni. E’ questo il senso del bilancio che Giuliana Montaldi, responsabile del settore volley della Polisportiva Borghesiana, traccia per il club capitolino. "Al di là dell’attuale Prima divisione femminile che stiamo portando avanti in collaborazione con il Montello e che comunque si sta difendendo bene, siamo sicuramente soddisfatti di quanto stanno facendo le altre squadre targate puramente Polisportiva Borghesiana. La convinzione crescente è quella di avere un settore giovanile molto ricco e in decisa crescita, il sogno è di avere al più presto una prima squadra composta quasi esclusivamente da “prodotti” del nostro vivaio". La Montaldi segue anche come vice-allenatore il gruppo dell’Under 18 di coach Camilla Chiodi e su queste ragazze, che tra l’altro sono le più vicine ad un salto nei campionati dei “grandi”, punta ad occhi chiusi. 

Giuliana Montaldi e la formazione delle Giovanissime"Sono una squadra formata da elementi estremamente promettenti, abbiamo tanta fiducia nei loro confronti. Devono pensare a crescere serenamente, continuando a lavorare come stanno facendo". Ma il gruppo dell’Under 18 femminile non è l’unico che ispira l’ottimismo della responsabile del settore volley della Polisportiva Borghesiana."L’Under 14 e Under 13 femminili di coach Daniele Sarnataro migliorano di giorno in giorno e poi c’è il settore mini volley da quest’anno affidato a coach Massimo Iacono che ha raggiunto numeri notevoli, raddoppiando quasi i piccoli atleti a nostra disposizione. Molto bene anche le cose nel settore maschile dove la Seconda divisione di coach Peppe Scipioni ha dimostrato di essere già molto competitiva e poi c’è l’Under 17 di Erica Proietti che è un gruppo abbastanza rinnovato e di buona qualità». L’augurio della Montaldi per il nuovo anno è molto concreto. "Cercare di crescere ancora perché pensiamo di essere sulla strada giusta". Lei è ormai entrata nel terzo anno da responsabile del settore volley della Polisportiva Borghesiana."Raccogliere l’eredità di una persona capace come Stefano Criscuolo non è stato semplice all’inizio, ma ora sto facendo sempre più mio questo ruolo" conclude la Montaldi.