Notizie
Categorie: Altri sport

Borghesiana, Montaldi "Annata di crescita soddisfacente"

La responsabile del volley della polisportiva rossoverde commenta positivamente la stagione appena conclusa



Giuliana MontaldiIl suo primo anno da direttore tecnico del settore volley della Polisportiva Borghesiana era stato un trionfo in piena regola con la doppia promozione delle due prime squadre. Quest’anno, indubbiamente, qualche difficoltà in più c’è stata, ma d’altronde l’asticella si era alzata. Giuliana Montaldi sembra comunque soddisfatta di quanto è stato fatto dal club nell’annata che si è da poco conclusa. "Non è stata una stagione semplice dal punto di vista dei risultati, ma lo avevamo messo in preventivo perché avevamo scelto di scommettere sulle nostre giovani cercando di verificarne una crescita che, a ben guardare, c’è sicuramente stata. Aver “messo in cantiere” un anno di esperienza in serie D, per alcune di loro, vuol dire aver indubbiamente ampliato il proprio bagaglio pallavolistico. E il giudizio ampiamente sufficiente sulla stagione è esteso anche a tutto il settore giovanile, dall’Under 18 passando per la 16 e la 14 fino a tutto il settore mini-volley in cui le bambine hanno fatto enormi progressi. Per questo la stagione – dice la Montaldi – si è chiusa sotto il segno positivo". E non è mancato il “botto” finale con l’Amatoriale femminile capace di conquistare il secondo posto regionale e il primo provinciale nelle finali Uisp. "Un altro traguardo che ci ha reso orgogliosi" sorride la Montaldi che già è proiettata alla prossima stagione. "Non cambierà molto nel nostro organigramma tecnico: la Prima divisione femminile ripartirà da coach Marco Aquili che quest’anno ha lavorato molto bene con il gruppo dell’Under 18, mentre a scendere Camilla Chiodi si occuperà della nuova Under 18 e della Terza divisione. Per ciò che concerne l’Under 16 – conclude la Montaldi - verificheremo più avanti quali saranno i numeri, mentre l’Under 14 e l’Under 12 saranno affidate ancora a Daniele Sarnataro"