Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Borgo Podgora, 0-3 a tavolino con la Fortitudo Academy

Il Giudice Sportivo infligge la sconfitta ai pontini che avevano schierato in campo un calciatore, Abdoulaziz Soumah, non tesserato dalla società



Lega Nazionale DilettantiStangata per il Borgo Podgora: la società pontina si vede infliggere dal Giudice Sportivo la perdita della gara contro la Fortitudo Academy con il punteggio di 0-3, ed inoltre il pagamento dell'ammenda di 150 euro. Per la cronaca, il Borgo Podgora aveva vinto il match per  1-0. Di seguito il comunicato ufficiale nella sua integrità:


DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

BORGO PODGORA 1950 - FORTITUDO ACADEMY
Esaminati gli atti ufficiali relativi alla gara di cui in epigrafe

RILEVA 

- al 42' del secondo tempo l'arbitro espelleva il calciatore SOUMAH Abdoulaziz 

- l'ufficio tesseramento presso il Comitato Regionale Lazio, su richiesta di questo Giudice Sportivo, segnalava che il suddetto calciatore non risulta essere tesserato per la Società BORGO PODGORA 1950 

- considerato l'art. 29 comma 4 lettera A) del CGS, questo organo giudicante instaura d'ufficio il procedimento, e per effetto dell'art. 17 comma 5 lettera A

DELIBERA 

a) di infliggere alla Società BORGO PODGORA 1950 la punizione sportiva della perdita della gara il punteggio di 0 - 3 nonchè l'ammenda di euro 150,00

b) di inibire il dirigente responsabile ROMA Enrico (BORGO PODGORA 1950) fino al 16.10.2015