Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Borrelli e Giorgi fanno volare la Lodigiani, Albalonga ko

I biancorossi portano a casa l'intera posta in palio nel recupero della dodicesima giornata grazie a due reti siglate nel primo tempo



12a Giornata - 07 dic 2014
0 - 2

MARCATORI 18'pt Borrelli, 27'pt Giorgi
ALBALONGA Sabetta, Persichilli, Schiavoni (1'st Rughetti), Gasperini, Plini, Fabrini (20'st Di Felice), De Filippo (12'st Belfiori), Rubimarca (6'st Magliocchetti), Filitti, D'Angeli (8'st Bulckaeli), Stralo (12'st Modetti) PANCHINA Rigantelli, Rughetti, Bulckaeli, Modetti, Magliocchetti, Belfiori, Di Felice ALLENATORE Fornaciari
LODIGIANI Reali, Michetti (24'st Barchiesi), Giampietro (31'st Indovino), Buttarelli, Apostoli, Neri, Unguru, Faiella (20'st Maregrande), Borrelli (27'st Severi), Giorgi (29'st Rosati), Balistreri (25'st Rosati) PANCHINA Riccio, Argenio ALLENATORE Grande
ARBITRO Bartoli di Ciampino
NOTE Ammoniti D'Angeli, Faiella, Modetti, Neri Ang. 1-6 Rec. 0'pt - 4'st

Giornata tranquilla per la Lodigiani che porta a casa l'intera posta in palio nel recupero del dodicesimo turno. L'Albalonga è così costretta a cedere il passo di fronte a degli avversari che si sono mostrati decisamente meglio organizzati e capaci di far male soprattutto attraverso le accelerazioni di Unguru e Balistreri sulle corsie laterali.

Un'immagine del match © Gazzetta RegionaleDopo una decina di minuti è la Lodigiani a rompere il ghiaccio con Unguru che prende palla sulla trequarti e, dal limite dell'area, lascia partire un destro che sfila di poco a lato. Al diciottesimo gli ospiti passano in vantaggio. Balistreri riceve palla ai venti metri e imbuca alla perfezione Borrelli che, a tu per tu, insacca grazie ad un rimpallo dopo aver sparato addosso a Sabetta in uscita. L'Albalonga accusa il colpo tanto che già al ventisettesimo la Lodigiani centrerà il raddoppio grazie a Giorgi che capitalizza come meglio non si potrebbe un bel traversone dalla destra per il 2-0 biancorosso. Da qui in avanti, la Lodigiani rallenta il ritmo con l'Albalonga che però continua a dimostrarsi troppo timida lasciando il solo Filitti a reggere il reparto avanzato. Ecco perciò che, salvo un paio di sfuriate dei padroni di casa, la prima frazione di gioco non regalerà altre emozioni.

Il secondo tempo si apre con la Lodigiani in avanti. Gli ospiti si distendono bene sulla sinistra con Balistrieri che riesce ad andare al tiro da buona posizione ma Sabetta è attento e riesce a respingere in angolo. Un paio di minuti più tardi i biancorossi si rendono ancora pericolosi. Faiella calcia direttamente in area biancoblu una punizione dalla trequarti destra, Unguru si coordina alla perfezione ma la sua girata al volo sfila di un niente a fondo campo. Al decimo arriva la prima risposta dei padroni di casa che, sugli sviluppi di una punizione dalla destra, sfiorano il gol con il neo entrato Bulckaeli che in spaccata non centra però il bersaglio. Questa sarà l'unica vera occasione che i padroni di casa riusciranno a creare sino al triplice fischio che così consegnerà il match alla Lodigiani.