Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Borsa torna alla Vivace Grottaferrata: allenerà la prima squadra e sarà il dt del settore giovanile

Felice il tecnico: "Il mio obiettivo, coerentemente alla linea della società, è quello di portare serietà e professionalità in quest’ambiente"



Andrea BorsaL’ASD Vivace Grottaferrata ha scelto come guida del nuovo progetto Andrea Borsa, che avrà il ruolo di Direttore Tecnico del Settore Giovanile e di Allenatore della prima squadra che militerà nel campionato di Prima Categoria nella nascente stagione sportiva. 

Borsa ha iniziato la carriera da calciatore nel settore giovanile della Roma, dove ha vinto uno scudetto, il Torneo di Viareggio con la Primavera ed ha esordito in serie A nella stagione 1994/95 nella Roma allora allenata da Carletto Mazzone. La sua carriera calcistica è proseguita nel campionato di C1 dove ha militato nelle formazioni di Spal, Pistoiese, Carrarese, Casarano, Battipagliese, Viterbese e Sanbenedettese, fino ad arrivare al Tivoli nel campionato interregionale, al Terracina in Eccellenza, Guidonia e infine San Cesareo, dove ha terminato l’attività da calciatore.

Dopo un anno trascorso fra i banchi del corso per allenatori, Andrea Borsa ha ricoperto dal 2010 al 2013 l’incarico di allenatore della prima squadra nella Vivace Grottaferrata e in due di questi anni anche di responsabile del settore della scuola calcio. Dopo un anno in cui è stato Responsabile Tecnico della Juventus Academy Roma è ritornato a Grottaferrata per volontà del Direttore Generale Giampaolo Petrosino, che gli ha affidato il ruolo di Direttore Tecnico del Settore Giovanile nonché di allenatore della prima squadra. 

“Ringrazio il Direttore Generale Petrosino, a cui sono legato da un ottimo rapporto di stima – queste le prime parole di Andrea Borsa - Ho sposato l’ambizioso progetto che si vuole portare avanti a Grottaferrata. Mi ha fatto piacere essere accolto dall’entusiasmo dei bambini, molti dei quali avevo lasciato un anno fa con gli occhietti lucidi, quando decisi di andar via perché non vi erano più i presupposti per fare bene”.

Ha quindi proseguito il neo Direttore Tecnico della Vivace: “Il mio obiettivo, coerentemente alla linea della società, è quello di portare serietà e professionalità in quest’ambiente. Il nuovo Direttore Generale intende dare un modello organizzativo che mi permetterà di concentrarmi sul nuovo metodo di gestione impostando un lavoro specifico sulla tecnica di base dei ragazzi( stop, tiro, passaggio, conduzione della palla e movimenti in campo) che unita al rispetto delle regole consentirà di migliorare i comportamenti dei ragazzi, degli istruttori ed anche dei genitori. L’ASD Vivace intende divenire una società modello, il fiore all’occhiello dei Castelli Romani. Il mio è un compito di responsabilità sull’intero settore giovanile, dall’attività di base all’agonistica, che mi affascina molto.”


Quale l’obiettivo della prima squadra?

“L’obiettivo è quello di riprendere la categoria della Promozione disputando una stagione tranquilla, puntando a valorizzare i tanti giovani che abbiamo in organico al fine di dare loro la possibilità di maturare ulteriormente ed approdare in club superiori. I giovani talenti di casa saranno affiancati da giocatori di esperienza che mi hanno garantito la partecipazione al progetto, servono pochi giocatori di un certo livello. Non sarà certamente facile ma lavoreremo per creare un bel gruppo di ragazzi motivati.Cercheremo inoltre di intensificare i rapporti con molte Società professionistiche, con la Scuola instaureremo uno scambio di sinergie, organizzeremo presso gli impianti comunali prestigiosi tornei, stage formativi e dei campi estivi per ragazzi e ragazze seguiti con oculatezza da istruttori qualificati sotto la mia guida tecnica. Sfrutterò al meglio questa seconda chance perché ho analizzato ed accolto il nuovo progetto della rinnovata Vivace Grottaferrata. Ringrazio tutti quelli che mi hanno accolto festosamente, sono decisamente pronto e carico per questa nuova avventura”, così ha concluso Andrea Borsa.

Mister Borsa in questi giorni è già al lavoro in campo presso il Centro Sportivo “Rogazionisti” di Grottaferrata dove sono attivi degli stages di Scuola Calcio rivolti a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni, che possono effettuare esercitazioni individuali e collettive dal Lunedì al Venerdì dalle h. 17.00 alle 18.30 per tutto il mese di Luglio.