Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Botti di fine anno per la Semprevisa, arriva Incitti

Un giocatore di grande esperienza arriva alla corte del tecnico Scarfini



Il presidente Battisti, il dirigente Briganti, mister Scarfini e IncittiE’ Raffaello “Bero” Incitti (nella foto con il presidente Battisti, il dirigente Tomas Briganti e mister Scarfini) il regalo della dirigenza della Semprevisa per mister Scarfini che stapperà lo spumante, in attesa della sfida del 3 gennaio contro la Vjs Velletri, con un colpo da novanta messo a segno sul finire del 2015. Un centrocampista di grande esperienza che alza l’età media di una squadra giovane, un elemento fortemente voluto dal nuovo tecnico biancoverde. La società lo ha assecondato e ha trovato l’accordo con il giocatore classe ’79. Un chiaro segnale della volontà di risalire la china da parte dei dirigenti, anche ricorrendo a sforzi economici notevoli, ed abbandonare definitivamente le zone buie della classifica per riscattare un inizio di stagione deludente. Nella prima parte di campionato nel girone A di Eccellenza con il Montecelio, Incitti ha affrontato la Visa nelle due stagioni precedenti a quella corrente quando, nel girone B del massimo campionato regionale, vestiva le maglie di Pro Cisterna e Gaeta. Nella sua lunga carriera anche la D con Lupa Frascati e Ostiamare a cui si aggiungono gli anni passati tra Terracina e Fidene. Il colpo di coda chiude tutte le trattative e consegna all’ex allenatore dello Zagarolo una rosa di ottima levatura. Oltre a lui, di seguito, le operazioni delle ultime ore di mercato. Giuseppe D’Avino andrà a rimpolpare il pacchetto under a disposizione di Scarfini. Difensore centrale o terzino, D’Avino è classe ’96 con alle spalle una prima parte di stagione a Cassino in seguito alle esperienze con Boville e Ceccano maturate negli anni precedenti. A prendere il posto del portiere Fiorini invece, passato al Sezze, ci sarà Giovanni Orsini prelevato dal Bassiano in Prima Categoria. Tra i nomi in uscita anche quello di Marco Colafranceschi trasferitosi al Tecchiena nel girone D di Promozione mentre dal Palestrina arriva Valerio Neccia, attaccante classe ’95.