Notizie
Categorie:

Brescia e Mozzanica passano il turno: fuori Inter e Verona

Oltre alle capitoline della Res in semifinale vanno anche le Rondinelle e le bergamasche



MozzanicaSono Res Roma, Brescia e Mozzanica le tre prime tre semifinaliste dell’edizione 2014-2015 della Coppa Italia di calcio femminile. Le giallorosse di mister Melillo, nonostante l’assenza di ben 10 calciatrici – tra infortuni ed impegni di nazionale – battono 3 a 0 l’Acese, formazione che milita in Serie B ma che la settimana scorsa ha ottenuto la matematica promozione in serie A. Le reti tutte nella ripresa: apre le marcature Palombi al quarto minuto, emulato al nono da Pirone, mentre allo scadere la neo entrata Labate, all’esordio assoluto in prima squadra, firma la rete del definitivo 3 a 0 per le giallorosse, che in semifinale affronteranno la vincente del match Riviera di Romagna – Tavagnacco, che si disputerà il 5 Maggio. Un gol di Valentina Giacinti risolve il big match tra il Mozzanica e il Verona: la rete, giunta al dodicesimo minuto della seconda frazione di gioco, regala la meritata qualificazione alle lombarde, che giocano meglio delle scaligere, e sfiorano più volte il gol del raddoppio. Solo nel finale il Verona prova a reagire ma la difesa delle padrone di casa regge, e il risultato non cambia. In semifinale il Mozzanica affronterà il Brescia, che batte con un sonoro 5 a 0 l’Inter, formazione che milita in serie B. Le reti delle campionesse d’Italia in carica portano le firme di Bonasea, Girelli, Cernoia, Rosucci e Sabatino. Il campionato di serie A di calcio femminile torna in campo sabato 11 Aprile con le gare della ventiduesima giornata: turno favorevole alle big del campionato, impegnate con le ultima della classe.