Notizie
Categorie: Nazionali

Brignola firma il sorpasso del Benevento, Lupa Roma sconfitta

Il numero dieci infila Bolletta direttamente da calcio di punizione, i ragazzi di Greco scivolano al quinto posto



27a Giornata
1 - 0

MARCATORI Brignola 20’pt 

BENEVENTO Saccone, Tazza, Gianvito, Porcaro, De Feo, Fusco, Perfetto, Gengaro, Petrone, Brignola, Iodice PANCHINA Mazzella, Morganella, Polcaro, Iuliano, Vallocchia, Quattrocchi, Esposito ALLENATORE Cinelli 

LUPA ROMA Bolletta, Masotina, Spuntarelli, Blasi, Losi, Lazazzera, Petrini, Cesaretti, Belardinelli, Ippoliti, Giustini PANCHINA Cianfriglia, Sagnotti, Vassalli, Eusepi, Colicchio, Desi, Cucciari ALLENATORE Greco 

ARBITRO Pascuccio di Ariano Irpino 

ASSISTENTI Aletta di Avellino e Minichiello di Ariano Irpino

La Lupa Roma Berretti foto©LupaRoma.it

Sconfitta di misura per la Berretti della Lupa Roma, che in terra straniera continua ad avere un rendimento negativo. Uno stop pesante in chiave play off per la formazione di Giovanni Greco che viene sorpassata proprio dal Benevento, trascinato dalla rete di Brignola. Il numero 10 ha sbloccato il match al 20’ del primo tempo con una traiettoria imprendibile, che ha sorpreso Bolletta direttamente su calcio piazzato. I padroni di casa hanno premuto soprattutto nel primo tempo, sfiorando talvolta anche il raddoppio. Nella ripresa però la Lupa Roma ha tirato fuori gli artigli, cercando di infilare la porta difesa da Saccone e ottenere un pareggio che comunque sarebbe stato proficuo. Nonostante gli sforzi però il risultato è rimasto invariato, con la compagine sannita che conquista tre punti preziosi per la graduatoria. La squadra di Giovanni Greco deve anche guardarsi le spalle, visto un Ascoli ormai imminente, bravo a fermare la corsa della capolista Prato. Corrono invece Tuttocuoio e Aversa Normanna, rispettivamente seconda e terza forza del gruppo, capaci di battere di misura Torres e Teramo.