Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Buon esordio della Romulea: ko il Giardinetti

Il rigore di Falanga e Petrarchi portano sul doppio vantaggio nella ripresa la squadra di De Cataldo. Accorcia Colafrancesco



ROMULEA-GIARDINETTI 2-1

MARCATORI Falanga rig. 9’st (R), Petrarchi 16’st (R), Colafrancesco 20’st (G) 

ROMULEA Cacciarelli, Galli, Schmitt (25’st Marano), Pacioni, De Chiara, Vitiello (10’st Panuzzi), Menniti (15’st Bancone), Belardo, Inglese (30’st Collari), Falanga (15’st Porzia), Lacche (5’st Petrarchi) PANCHINA Briganti ALLENATORE De Cataldo 

GIARDINETTI Antonini, Cesario, Panariello, Paris, Attini (10’st Colafrancesco), Ferzaro, Andracchio (2’st Patricelli), Renzi, Selvaggio (20’st Rischia), Di Lullo (15’st Montanari), Di Stefano (16’st Serpico) PANCHINA Rini, Staroccia ALLENATORE Manieri 

NOTE Espulso al 19' st Galli (R) per doppia ammonizione Angoli 5-5 Rec. 1’pt- 2’st

Vittoria per la RomuleaBuon esordio della Romulea al torneo Beppe Viola: i giallorossi s'impongono con il risultato di 2-1 nei confronti del Giardinetti. Il primo tiro in porta è della squadra di De Cataldo con Pacioni che trova pronto Antonini a parare. Al 10’ c'è una buona opportunità per il Giardinetti con una punizione dal limite di Attini che colpisce in pieno la barriera. Ancora Renzi per il Giardinetti prova la conclusione in porta da fuori ma è bravo l'estremo difensore della Romulea Cacciarelli a deviare in calcio d’angolo. Al 21’ si affaccia in avanti la Romulea con Belardo che scende sulla fascia destra, entra in area e prova la conclusione che il portiere respinge. In questa fase di gioco i giallorossi si rendono più pericolosi e al 30’ con Falanga tenta un pallonetto da fuori area a sorprendere il portiere, ma Antonini blocca. La più ghiotta occasione di questo primo tempo è sempre della Romulea con De Chiara che lascia partire un gran tiro che Antonini devia sul palo. Inizio secondo tempo con la squadra di De Cataldo che sposta il proprio baricentro in avanti ed è subito Menniti che ha una buona occasione che il portiere respinge. La partita si sblocca al 9’ con Falanga che trasforma un calcio di rigore per un presunto fallo di Cesario ai danni della attaccante  avversario. Il Giardinetti accusa il colpo e subisce la seconda rete da Petrarchi che, entrato in area, insacca nell’angolino alla destra del portiere. Reazione d’orgoglio del Giardinetti che al 19’ accorcia le distanze con un'azione caparbia del nuovo entrato Colafrancesco che entra in area e insacca alle spalle del portiere. Partita che a questo punto si innervosisce e la Romulea rimane in dieci per l'espulsione di Galli per proteste. Il Giardinetti tenta un forcing alla ricerca del pareggio, ma il risulato non cambierà più.