Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Buona partenza della Corneto Tarquinia, che piega per 3-2 il La Storta

La rete decisiva la segna nella seconda frazione di gioco Rosati, che regala i tre punti ad Ercolani



Porcelli, tecnico del La StortaMARCATORI 3' pt Bascoccia (L), 16' pt Campari (C), 1' st rig. Pastorelli (C), 14' st rig. Stillo (L), 28' st Rosati (C) 

CORNETO TARQUINIA Iacomini, Ventolini (18' st Cruciani), Martelli, Codoni, Gibaldo, Chiaranda, Rosati, Bordi, Campari (38' st Arcorace), Pastorelli, Sabbatini (17' st Maisto) PANCHINA Vittori, Forieri, Palumbo, Fattorini ALLENATORE Ercolani 

LA STORTA Testi, Rosati M., Formicone, Galli, Talone, Besi, Rosati A., Bascoccia, Petruzzi (25' st Varani), Stillo, Di Lieto (12' st Bissattini) PANCHINA Bertuzzi, Oriola, Cavallari, Di Biagio, Savignoni ALLENATORE Porcelli 

ARBITRO Segatori di Viterbo 

ASSISTENTI Risa di Roma 2 e Giacomini di Viterbo 

NOTE Ammoniti Ventolini, Martelli, Pastorelli, Talone Espulso al 30’ st Galli (L) per gioco scorretto  

La Corneto Tarquinia piega per 3-2 il La Storta in una gara divertente ed emozionante. La formazione di Pino Porcelli parte forte e passa in vantaggio dopo soli 3’ con Bascoccia, che devia un cross di un compagno di squadra. Al 16’ arriva il pareggio dei padroni di casa con Campari, che riceve palla da un colpo di testa di Rosati e batte Testi. Nella ripresa Rosati, uno dei migliori in campo, subisce fallo in area e il direttore di gara concede il rigore. Dal dischetto Pastorelli non sbaglia. Al 14’, però, arriva il pareggio del La Storta, sempre dal dischetto: fallo in area di Ventolini e Stillo dagli undici metri mette la sfera alle spalle di Iacomini. Al 28’ il gol partita per i padroni di casa: Bordi lancia il neo entrato Maisto, palla in mezzo all’area e Rosati fa impazzire i tifosi rossoblu per il 3-2 finale. Poco dopo i romani restano in dieci per il rosso a Galli.