Notizie
Categorie: Altri sport

BVT - Lazio: Zurini-Del Carpio e Fusco-De Angelis campioni

Le due squadre si sono aggiudicate il titolo al termine delle sei tappe del Tour, organizzato dalla Fipav Lazio, in sinergia con Regione Lazio e VisitLazio.com.



A cucirsi sul petto lo scudetto 2015 del Lazio, versione beach, sono due delle coppie più in vista a livello regionale e nazionale. Nel maschile i nuovi campioni sono Andrea Zurini e Valerio Del Carpio, nel femminile prime nella classifica per coppia Stefania Fusco e Debora De Angelis. Le due squadre si sono aggiudicate il titolo al termine delle sei tappe del Tour, organizzato dalla Fipav Lazio, in sinergia con Regione Lazio e VisitLazio.com. Per Andrea Zurini, classe ‘78, patavino, ma romano acquisito, è un bis d’autore, il titolo del Lazio già lo conquistò nel 2010 insieme a Paulao, ora tecnico della nazionale maschile. Fondatore della scuola Royal, è a mille. “È bellissimo ripetersi, soprattutto in questo anno per me speciale sia a livello sportivo sia privato, tra meno di un mese diventerò papà. Dedico la vittoria al mio socio Valerio e alle mie donne Carlotta e Cecilia”. Per Del Carpio, romano, classe ’84, il titolo arriva dopo un secondo posto nel 2010 con Morini. “È una grande soddisfazione, siamo molto amici e questo aspetto emerge anche in campo, Le due coppie vincitricidedico la vittoria al mio “socio” Andrea e Michela”. Dopo il terzo posto al master del campionato italiano indoor per i due è arrivata a Maccarese la prima vittoria stagionale e il titolo. Del Carpio-Zurini saranno protagonisti alla tappa nazionale di Catania sia come tecnici di coppie under 19 e 21, sia come giocatori.In campo femminile il titolo è andato a Stefania Fusco, romana, classe ’72, maestra di beach volley, mamma bis. “Sono molto felice dopo il quinto posto a Fregene e il secondo a Sperlonga, ringrazio Roberto Viscuso e Dino Mancini con la Sport Beach City, che mi ha permesso di affrontare questo tour”. Soddisfazione anche per la compagna Debora De Angelis, classe ’76 di Roma, ex giocatrice indoor in B1, e da anni presente sulle spiagge del Lazio. “Il titolo è stato inaspettato, si tratta della prima volta, è una bellissima sensazione, è stata premiata la nostra costanza, un ringraziamento particolare a Valerio Vaccaro”.  A vincere l’ultima tappa del circuito laziale allo stabilimento Acqua e Sale di Maccarese sono state nel femminile Valentina Fondi e Sabrina Riccardelli, che al termine di un percorso netto hanno sconfitto per 2-0 Panigalli-Sassone, terzo posto per Pico-Prioglio. Nel maschile successo per Andrea Zurini e Valerio Del Carpio, che in finale hanno sconfitto per 2-1 Colaberardino-De Matteis, di rincorsa, dopo aver perso il primo set. Terzo posto per i siciliani Cavalli-Arezzo Trifiletti. Tante le coppie provenienti da Piemonte, Sicilia, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Umbria.Così dove si è aperto il tour, si è anche chiuso il ringraziamento a tutto lo staff di Roma Beach Tour.