Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

C'è Ladispoli - Villanova, ma sarà il sabato della salvezza

Al Martini Marescotti tirrenici e tiburtini si sfidano per le ultime possibilità di credere ai play off. In entrambi i gironi, però, tiene banco la corsa per restare in Elite



La corsa per i sei posti play off sembra ormai abbastanza scritta, anche se nel girone A c'è ancora margine per capire quale sarà la terza contendente (Tor di Quinto e Tor Tre Teste ormai fanno storia e campionato tra loro la prossima giornata offre spunti principalmente in zona salvezza, anche se al Marescotti… 


Scaramozzino, Ladispoli (photosportroma.it)Girone A Ultime speranze per Ladispoli e Villanova per rimanere fino alla fine in corsa per un posto alle prossime finali regionali. I punti che dividono tirrenici (6) e tiburtini (11) dal Grifone Monteverde (atteso dalla Tuscia Foglianese) sono un margine tale, soprattutto in casa rossoblu, per poter tentare qualche colpo di reni e non mollare la presa. La formazione di Dolente è caduta nel vizio antico, sabato scorso, di perdere punti contro avversari alla portata (l'Atletico Fidene, 2-2 al Montesacro), ma ha la possibilità immediata di rifarsi. Un successo, unico risultato sul quale puntare, contro la formazione di Volpe consentirebbe a Scaramozzino e compagni di blindare il quarto posto, e dunque qualificarsi al Tortora, oltre che mantenere viva la speranza. Purtroppo per i rossoblu non dipende solamente da loro e dunque se da Vetralla non dovessero arrivare buone notizie i tre punti conquistati potrebbero avere un sapore agrodolce. Discorso diverso per il Villanova, chiamati quasi al miracolo sportivo. Vincere e sperare in qualcosa di buono da qui in avanti, anche se fosse solamente per il quarto posto. E' più in basso in classifica, comunque, che ci si giocano punti davvero pesantissimi. Match ball per il Trastevere (25 punti e al momento salvo), che aspetta in casa il Casal Barriera (15 ed ultimo), tramortito sabato scorso dal Tor di Quinto che ospiterà l'Atletico Fidene (altra formazione impelagata nella lotta play out a quota 22). Altro incrocio testa coda sarà quello del Candiani con la Tor Tre Teste che riceverà il Fregene (26). Si gioca molto anche la Boreale (22) tornata al successo contro il Montespaccato sabato scorso e che proprio dai tre punti strappati ai biancazzurri, che nel frattempo hanno salutato Ciambella, potrebbe trovare la forza per superare la Spes Montesacro (15). 


Girone B Incroci pontini per le due prime della classe. La Vigor Perconti ospita il Gaeta, sempre insidioso nonostante Bonaventura, Vigor Percontiormai non abbia più nulla da chiedere al suo campionato. La speranza è che gli screzi dell'andata siano ormai acqua passata che si possa assistere solamente ad un bel match. In casa blaugrana, tra l'altro, c'è la possibilità di poter brindare matematicamente ai play off già da questo sabato. Come? Facile: in caso di vittoria o pareggio se il Savio perde (in casa contro l'Albalonga). Tutto questo, prima di proiettarsi alla supersfida di sabato prossimo quando i blaugrana si giocheranno il primo posto in casa dell'Accademia Calcio Roma. La formazione di Papotto farà visita al Borgo Podgora quintultimo e reduce dal pesante ko proprio contro il Gaeta. Match sulla carta abbordabile per Luciani e compagni, ma le trasferte contro chi è affamato di punti se non prese con lo spirito giusto possono (leggasi primo tempo col Savio) possono portare brutte sorprese… Autentico spareggio per scappare dalla zona play out al Villa Claudia tra Dilettanti Falasche e Fortitudo, con i biancoverdi avanti di due lunghezze (19-17) e con il Podgora nel mirino. Al momento fuori dagli spareggi c'è la Vis Artena, che affronterà, in casa, nel derby il Colleferro. Tra i rossoneri ci sarà sicuramente voglia di vendicare il 3-0 dell'andata al Caslini e, giocando con le figurine, hanno tutte le carte in regola per strappare i tre punti.