Notizie
Categorie: Altri sport

C2, Catanzani (Grottaferrata):"Momento decisivo"

Il presidente del club castellano analizza la vittoria ottenuta contro la Tiber



Alberto CatanzaniIl Grottaferrata guarda con attenzione alle mosse della sua prima squadra. I team di coach Stefano Busti e Matteo Catanzani ha vinto un’importante gara sul campo della Tiber nell’ultimo turno di campionato imponendosi per 66-56. "Un successo che ci voleva – spiega il presidente Alberto Catanzani – e che ha rappresentato anche la nostra prima vittoria esterna stagionale, considerando che nel girone d’andata non eravamo mai riusciti a centrare il colpo esterno. La sfida con la Tiber è stata ben interpretata dai nostri ragazzi che sono stati concentrati e hanno sempre tenuto in pugno il match, rimanendo sempre avanti nel punteggio senza mai soffrire troppo". Nel roster criptense c’è stato un esordio proprio sabato scorso. "Dovevamo rimpiazzare il nostro lungo Faltelli che si è infortunato e dovrà saltare gran parte della stagione, ci siamo guardati un po’ intorno – osserva Catanzani – e poi abbiamo scelto di puntare su Paolo Cacciamani che già si allenava con la prima squadra e che l’anno scorso giocava nella nostra Promozione. Un elemento esperto che già conosce gli schemi di coach Busti: sabato ha fatto il suo esordio e ha avuto un buon impatto sulla gara". All’orizzonte per il Grottaferrata basket è in arrivo una gara “spartiacque”. "Sabato ce la vedremo con la Smit che in questo momento è dietro di noi in classifica – ricorda Catanzani -, quindi vincere sarebbe fondamentale. Noi abbiamo 10 punti e davanti a noi ci sono ben cinque squadre a quota 12: la classifica è cortissima e se conquistiamo un successo sabato sicuramente agganciamo qualcuna di quelle davanti. Dovremo scendere in campo molto concentrati: con la Smit è vietato sbagliare". Per quanto riguarda l’altra “squadra maggiore”, la società comunica che da qualche giorno la guida tecnica della Promozione è stata affidata a Paolo Rozera, mentre nuove soddisfazioni arrivano dal settore giovanile. "La nostra Under 17, allenata sempre dalla coppia Stefano Busti-Matteo Catanzani, ha conquistato una splendida vittoria battendo il Ferentino primo della classe – rimarca con orgoglio Catanzani -. Siamo felici anche di come si sta comportando il gruppo 2002 che negli ultimi giorni ha battuto Marino e Frascati".