Notizie
Categorie: Altri sport

C2 - San Nilo Grottaferrata sospeso tra inferno e paradiso. L'analisi del presidente Catanzani

La formazione castellana è reduce dal successo sulla Fox e punta il Santa Severa. La classifica è cortissima e dunque può accadere di tutto.



Il San Nilo in posaContinua a rimanere cortissima la classifica del girone A di serie C2. E il San Nilo Grottaferrata è un po’ in una situazione “sospesa” tra i sogni di gloria di un quarto posto che varrebbe i play off e gli incubi di un coinvolgimento nelle zone “calde” della graduatoria. Nel match di sabato scorso, però, i ragazzi dei coach Stefano Busti e Matteo Catanzani hanno centrato un’importante vittoria interna (72-60) contro la Fox. “Abbiamo gestito la gara sin dall’inizio – dice il presidente Alberto Catanzani – e siamo usciti anche nell’intento di “ribaltare” lo scarto della sconfitta dell’andata, passando dunque in vantaggio negli scontri diretti con la Fox. L’avversario, tra l’altro, era in gran forma dati i successi contro la prima e la terza della classe, quindi per noi questa era una gara molto delicata visto che eravamo a pari punti”. Per i criptensi, ora, c’è un’altra gara importante in arrivo. “Nel prossimo turno faremo visita al Santa Severa che ha 14 punti come noi pur avendo giocato una gara in più – specifica Alberto Catanzani – Loro non vivono un momento brillantissimo, ma non possiamo certamente permetterci di sottovalutarli, tanto più che il fattore campo spesso pesa in questo girone. Queste sono gare assolutamente decisive per la nostra stagione che, se vinte, ci darebbero non solo la tranquillità di uscire dalle zone calde, ma anche qualche speranza di poter pensare ai play off”. L’altra squadra maggiore della società che milita in Promozione (ed è affidata alla guida di Paolo Rozera) ha ottenuto un bel successo interno contro lo Sport Roma 7, mentre l’Under 17 Elite (allenata dagli stessi tecnici della prima squadra) è in attesa di iniziare gli impegni di Coppa Lazio. Infine, va segnalato lo splendido campionato dell’Under 15 regionale di coach Matteo Catanzani che è prima in classifica e che nell’ultimo turno ha piegato il Frascati per 43-35.