Notizie
Categorie: Calcio a 5

Calcio Fantastico in cerca di nuovi talenti nipponici

Il titolare Yoshida: "Il mio intento è quello di far conoscere ai giapponesi l'Italia e viceversa"



Image titleValigia, biglietto aereo e un pallone al proprio fianco: Giappone e Italia non sono mai state così vicine. In questo preciso momento, Akira Yoshida, titolare dell'azienda Calcio Fantastico, è in Medio Oriente a caccia dei talenti da portare nel Belpaese, con l'obiettivo di ripetere quanto fatto quest'anno con Nagai Yoshifumi della Futsal Isola, Shuto Kodama dell'Atletico Ferentino, Yusuke Nakahira del Santa Marinella e tanti altri ancora. “Come ho sempre detto – spiega Yoshida – il mio intento è quello di far conoscere ai giapponesi l'Italia e viceversa”. L'arrivo dei giocatori è previsto a febbraio, mese nel quale le società di calcio a 5 e calcio a 11 potranno testare i talenti con gli occhi a mandorla senza alcun vincolo, e decidere se tesserarli o meno nella stagione 2015/2016: “Porterò ragazzi pronti ad ogni categoria, umili, determinati e con tanta voglia di crescere”. Chiunque fosse interessato può rivolgersi ad Akira Yoshida o all'indirizzo [email protected]