Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Calcio Sezze, domani triangolare con le tre squadre setine

Domenica il primo Memorial dedicato a Nazzareno Rossi: tre match da 45'



Il Calcio SezzeTriangolare di lusso domani, domenica 28 dicembre allo stadio “Fontanelle” a Sezze. In campo le tre squadre setine che si affronteranno in gare da 45’ ciascuna: il Calcio Sezze (che milita nel campionato Promozione), La Setina (formazione che milita nel torneo di Seconda Categoria) e i campioni provinciali degli Amatori Calcio Sezze. L’occasione è rappresentata dal I Memorial intitolato a Nazzareno Rossi, padre di Nino, estremo difensore de La Setina. Il primo incontro previsto vedrà opporsi gli Amatori Calcio Sezze a La Setina, con fischio d’inizio fissato per le 9:30. Chi perde la sfida dovrà vedersela contro il Calcio Sezze, poi la terza partita tra il vincitore della prima e la squadra allenata da Antonio Gaeta. Gli incontri saranno diretti da una terna arbitrale del Gsi, Gruppo Sportivo Italiano, che organizza il campionato Amatori in tutta Italia. Per La Setina il I Memorial “Nazzareno Rossi” rappresenta un modo per formalizzare la recente affiliazione con la società del Calcio Sezze, che sta già avendo i primi frutti sperati. Per il Calcio Sezze, invece, si tratta di un’occasione di tornare in campo dopo una settimana di pausa prima delle festività natalizie. Si cercherà di ritrovare la condizione per affrontare al meglio la ripresa del campionato, prevista per domenica 4 gennaio, quando la compagine setina sarà impegnata in una sfida molto delicata al “Montorli”, in casa della Bovillense. L’occasione di domani sarà anche quella di testare i nuovi arrivi in casa rossoblu e farli integrare al meglio con i compagni di squadra. Tra le buone notizie, sempre in casa Calcio Sezze, quelle che riguardano Massimiliano Ciotti, da tempo ai box, che potrebbe assaggiare di nuovo il campo in vista della seconda parte del torneo Promozione. Per gli Amatori Calcio Sezze, invece, il I Memorial “Nazzareno Rossi” sarà l’occasione per giocare con squadre più blasonate e preparare le prossime gare di campionato che li vedono come gli avversari da battere. Un particolare interessante riguarda Marco Gaeta: il co-presidente del Calcio Sezze se la dovrà vedere in mezzo al campo contro i suoi calciatori, essendo capitano della compagine degli Amatori.