Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Calcio Sezze: raduno organizzato per il 23 febbraio

Già tante le adesioni di importanti società sportive



Non smette di tenere in grande considerazione il settore giovanile il Calcio Sezze, che per lunedì 23 febbraio ha programmato un raduno/provino riservato a giovani calciatori delle classi dal 1999 al 2002 (dalla categoria Allievi Image titleagli Esordienti passando per i Giovanissimi). L’obiettivo della società sportiva setina è quello di regalare un palcoscenico a giovani talenti emergenti, che per una giornata saranno visionati da importanti osservatori di caratura nazionale, tra i quali spicca la presenza di Catello Golino e Giulio Spadoni, che lavorano a stretto contatto con società del calibro di Inter, Roma, Milan e Atalanta. Teatro della manifestazione lo stadio comunale “Augusto Tasciotti”, che dalle 14:30 alle 18 vedrà i giovani darsi battaglia in mezzo al campo per essere notati e dare una svolta alla loro vita. La manifestazione si svolgerà con partite tra le selezioni dei giovani da scrutinare opposti alle squadre delle stesse categorie del Calcio Sezze. Al termine della manifestazione la società ha organizzato un buffet all’interno dei locali dello stadio di via Melogrosso. L’iniziativa si inquadra nella affiliazione che nei mesi scorsi il Calcio Sezze ha ratificato con la società La Setina, proprio per curare maggiormente il vivaio con l’eventuale inserimento di nuovi talenti da mettere a disposizione di entrambe le società. Come responsabile di questa affiliazione il Calcio Sezze ha incaricato Francesco Consoli, figura che da tantissimi anni si occupa di visionare giovani interessanti e che si sta personalmente incaricando di questa prima iniziativa, che avrà sicuramente un seguito, coadiuvato dagli altri dirigenti del settore giovanile del Calcio Sezze. Dalle prime avvisaglie dell’organizzazione della manifestazione si è già riscontrato un discreto successo. Tante, infatti, le società che hanno deciso di aderire portando al “Tasciotti” i loro talenti migliori. Tra queste spiccano, per la provincia di Latina, le società del San Donato, del Sabotino, del Borgo Carso, del Cisterna, del Pontinia e del Terracina. Ma anche il Frosinone non farà mancare una propria delegazione di giovani calciatori. Importante, infine, la partecipazione di società fuori dalla regione Lazio. Il 23 al “Tasciotti” saranno presenti delegazioni del nord Italia e della Campania. Un risultato gratificante per la società del Calcio Sezze e per tutto il movimento dei vivai in provincia di Latina.