Notizie
Categorie: Altri sport

Cambi di cintura in casa Frascati sabato scorso

Domenica invece, 16 “mini judoka” sono stati impegnati al Pala Pellicone di Ostia per la Coppa di Natale



Grande festa sabato scorso presso la palestra comunale di Largo Conti di Tuscolo dove si sono svolti i passaggi cintura del Frascati. I giovani judoka del sodalizio tuscolano hanno svolto le loro prove alla presenza di un folto pubblico composto da parenti e genitori che hanno potuto constatare i progressi fatti in questa difficile disciplina dai loro ragazzi. Lungo l’elenco degli atleti promossi al grado superiore: hanno ottenuto la cintura bianco-gialla Lorenzo Marchesi, Francesco Bataloni, Valerio Gentile, Niccolò Tandurella, Maxim Leonardo, Nicolò Carsetti, Martina Gascon, Lena Miranda, Alessio Leonetti, Matteo Romani, Samuele Licata, Thomas Mazza, Federico Spagnoli, Simone Flenghi, Marco Carli, Simone Antonelli, Lorenzo e Filippo Liciani, Riccardo Ruzzante, Amy Simby, Sara Alivernini, Gabriele Pacifici, Giulio Tandurella, Davide Vernieri, Flavio Spalletta, Leonardo Iasi, Flaminia Petrini, Valerio Del Bugaro, William Bertini, Graziano Irazza, Emanuele Centioni, Mattia Besi e Filippo Di Giovanni. Cintura gialla invece per Emanuele De Sanctis, Tommaso Ioli, Kevin Rinna, Giacomo Violetti, Giacomo Viti, Giordano Angelini, Laura De Sanctis, Federico Petrini e Diego Arcangeli. 

il gruppo preagonisti che ha fatto il cambio cinturaCintura giallo arancio per Alessandro Mancini, Rocco Caramoni, Edoardo Valenziano, Gregorio Loffredo, Chiara Pandolfi, Nilo Virgili, Valeria Memesi, Tommaso Virgili, Elisa Caldarelli e Gianluca Ronzello. Cintura arancio per Leonardo Pigliaceli, arancio-verde per Eveline Van Bemmelen, Ruben Ciranni, Marco Francini e Alessandro Pastizzo, verde per Noemi Van Bemmelen, Niccolò Giorgi, Maia Di Nunzio e Luca Mongardini e infine verde-blu per Priscilla e Zoe Zibellini. Domenica scorsa, intanto, sedici “mini judoka” dell’Asd Judo Energon Esco Frascati sono stati impegnati al PalaPellicone di Ostia per la Coppa di Natale, manifestazione organizzata dal comitato regionale laziale di judo che ha visto la partecipazione di oltre 700 atleti della classe Fanciulli (nati nel 2006-2007) e Ragazzi (2004-05). I giovanissimi judoka tuscolani sono stati seguiti per l’occasione dai tecnici Lorenzo Ranalli, Mauro Favorini e Roberto Di Nunzio e dal maestro Nicola Moraci. Ottima la prova di tutti gli atleti, ma vanno segnalati i primi posti conquistati nella categoria Ragazzi da Danilo Catania (categoria 36 kg cinture marroni), Edoardo De Pascalis e Flavio Favorini (39 kg, in due gare diverse), Marco Ranucci (42 kg) e Tommaso Virgili (+60 kg), oltre che da Alessandro Pastizzo (45 kg) tra i Fanciulli. Nelle ragazze sono salite sul podio più alto Eveline Van Bemmelen (40 kg) e Priscilla Zibellini (45 kg). Da rimarcare, inoltre, le medaglie d’argento vinte nella categoria Ragazzi da Federico Petrini (30 kg), Cesare Farina (36 kg), Flavio Stoduto (33 kg), Maia Di Nunzio (29 kg) e Chiara Pandolfi (39 kg) e in quella Fanciulli da Luca Mongardini (33 kg), Matteo Cusano (36 kg) e Nilo Virgili (39 kg). Medaglia di bronzo, infine, per Mattia Gemmiti nella categoria 36 kg dei Ragazzi.